Domenica, 13 Giugno 2021
Ponte di Nona Ponte di Nona / Via Alberto Luthuli

Ponte di Nona: un tombino alla volta. Nuove 'sparizioni' in via Luthuli

Un altro chiusino rubato dal piccolo parcheggio di Villaggio Falcone. Ne rimangono altri tre. Continua l'agonia nel medesimo spazio dell'albero dell'immondizia

Ponte di Nona: chiusino rubato in via Luthuli

Continua la nostra inchiesta sui furti di tombini nel territorio dell'VIII Municipio di Roma. Dopo quel che resta dei chiusini di largo Monet altri buchi alle Torri. Ad essere preso nuovamente di mira un piccolo parcheggio di via Alberto Luthuli, nella zona di Ponte di Nona. Strada centrale di Villaggio Falcone l'area era già stata vittima della sparizione di un altro tombino la scorsa estate. Dei cinque tombini presenti ne rimangono solamente tre, con altro prezioso metallo asportato illecitamente con buco successivo incluso. Nuovi tombini: neanche l'ombra, caccia al prossimo



ALBERO DELL'IMMONDIZIA: Chiusino rubato la scorsa estate che era stato documentato in seguito alla scoperta a ridosso dello spiazzo incriminato del famoso "albero dell'immondizia", ovvero una pianta di fico usata come deposito di rifiuti vari. Dopo la neve rimangono i resti dell'inciviltà perpetrata ai danni del povero fico che pur risentendo dell'inverno non sembra volersi sottomettere alla mano incivile che non lo ha reso famoso per i suoi frutti, ma per il suo degrado.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponte di Nona: un tombino alla volta. Nuove 'sparizioni' in via Luthuli

RomaToday è in caricamento