TorriToday

Stazione Ponte di Nona: aumentano i treni da e verso Roma, le corse giornaliere passano da 26 a 44

Soddisfatto il comitato di quartiere Nuova Ponte di Nona che adesso punta ad una maggiore frequenza di treni verso la stazione Termini e un aumento delle corse del bus navetta 555

Raddoppiano le corse del treno dalla stazione Ponte di Nona alla stazione Roma Tiburtina e viceversa. Soddisfatto il comitato di quartiere che fin da subito si è battuto per ottenere questo risultato. Sulle azioni future anciticpa: "Vorremmo avere più collegamenti con la stazione Termini e una maggiore frequenza del bus 555".

La stazione Ponte di Nona, la cui realizzazione ha avuto un costo di 4 milioni di euro, è stata aperta lo scorso 4 aprile e qualche giorno più tardi anche la cerimonia inaugurale che ha visto la partecipazione del presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti. Una vera e propria rivoluzione nel campo dei trasporti che ha agevolato non solo i residenti del quartiere ma dell'intero quadrante Roma Est. Già perché prima della messa in funzione della nuova stazione le uniche strade per arrivare al centro città erano via di Salone, via Collatina o la tangenziale Est sottoposta a pedaggio. Già nel mese di maggio però dal comitato di quartiere il primo monìto: "La stazione non è competitiva". A destare il malcontento dei pendolari la poca frequenza dei treni.

Con l'introduzione dell'orario invernale, però, arriva una prima vittoria per i cittadini: aumentano le corse dei treni in partenza da e per Roma quasi del doppio rispetto ad ora. Il numero delle corse infatti passa da 26 a 44. I nuovi orari saranno in vigore dall'11 dicembre.

IL COMITATO DI QUARTIERE - "La nostra zona - spiega Bruno Foresti, presidente del comitato di quartiere Nuova Ponte di Nona - necessitava di maggiori collegamenti, pertanto, siamo contenti di aver raggiunto questo risultato, si tratta di un passo molto importante". Una prima vittoria dei cittadini, quindi, che fa da apripista anche per altre "battaglie" che il comitato di quartiere si è prefissato: "Vorremmo che ci fossero più collegamenti anche con la stazione di Roma Termini perché essendo un punto più centrale sarebbe più facile raggiungere diverse zone della città". Il potenziamento dei treni infatti riguarda per ora la stazione Roma Tiburtina. Ma non è tutto. Tra i progetti in cantiere del comitato anche la frequenza della linea bus 555 che collega il quartiere alla stazione: "Occorre una maggiore frequenza e soprattutto una coincidenza di orari tra l'arrivo della navetta e la partenza del treno".

GLI ORARI - Sono 44 le corse nei giorni feriali dalla stazione di Ponte di Nona in direzione Roma: il primo treno alle 5:43, l’ultimo alle 22:33. Da Roma a Ponte di Nona il primo parte da Termini alle 5, nella fascia di punta da rientro alle 17:38, 17:50, 18:20, 18:50, mentre l’ultimo treno partirà da Tiburtina alle 22:05. Il sabato saranno 30 le corse contro le attuali 15, domenica 10 corse, ad oggi sono 5. Fermeranno anche i “fast” (corse veloci) provenienti dall'Abruzzo e da Tivoli.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

Torna su
RomaToday è in caricamento