rotate-mobile
Venerdì, 2 Dicembre 2022
Ponte di Nona Ponte di Nona / Via delle Cerquete

Accampamento via delle Cerquete. La denuncia del Comitato di Quartiere

La segnalazione del Comitato di Quartiere Colle degli Abeti - Roma Est relativa all'insediamento abusivo sorto nel boschetto di via delle Cerquete

Una denuncia per segnalare lo stato di degrado nel quale versava il boschetto di via delle Cerquete a Colle degli Abeti. Questa la segnalazione del Comitato di Quartiere Colle degli Abeti - Roma Est in relazione allo sviluppo di un mini insediamento abusivo sorto nel boschetto del quartiere prenestino. “Uno splendido boschetto – spiega nella segnalazione Carmine D’Anzica, del comitato di quartiere Colle degli Abeti - destinato ad area verde dal piano regolatore attuale e che dovrebbe essere consegnato ai cittadini sano e salvo nel momento in cui i lavori di urbanizzazione termineranno. Sicuramente ricorderete l’accampamento che si era creato su via Liberti qualche mese fa, già segnalato sul nostro sito e dopo qualche giorno sgomberato dalla. Ebbene quelle stesse persone (nel video sottosante si notano le stesse macchine) si sono spostate di 50 metri e non hanno fatto altro che nascondersi meglio al riparo degli alberi del boschetto di via delle Cerquete. Da Aprile hanno ingrandito il loro accampamento, abitato ormai da donne e bambini (come si può udire dal video), fornendolo di molte tende e portandovi materiale vario che poi abbandonano indisturbati un pò ovunque”.

LA DENUNCIA:Denunciamo – prosegue la nota di Carmine D’Anzica -.il fatto che tale accampamento a 100 metri dalle abitazioni del piano di zona Lunghezza C2 e a 50 metri dalle abitazioni abitate del comparto B e G del Piano di zona Castelverde b4, sta devastando il boschetto. C’è materiale di discarica e utilizzato dai traffici di quelle persone gettato dappertutto. Magari sono povere persone, ma non si può ridurre un  boschetto in tale condizioni. Chi ripulirà quando quel terreno passerà all’amministrazione comunale? Poi non ci si venga a dire che non ci sono soldi, basterebbe solo essere previdenti e sbaraccare tutto oggi. Spesso sono accesi dei fuochi che sono visibili anche di notte e che sono pericolosi per gli incendi e che affumicano la zona. Gli alberi sono abbattuti in modo indiscriminato e utilizzati come legna da ardere e per varie utilità. Oltre a considerare che lì ci sono persone che vivono in maniera precaria e pericolosa per loro stessi e per il vicinato”.Discarica boschetto via Cerquete I-4

IN ATTESA DI RISPOSTE:Attendiamo risposte concrete – conclude il Comitato di quartiere Colle degli Abeti – Roma Est -  quelle che il sindaco e tutte le autorità hanno da sempre declamato, soprattutto dopo i recenti fatti di cronaca. Denunciamo e chiediamo che si intervenga per non far sì che dopo una via “Mejo de Gniente” non si denomini il boschetto di via delle Cerquete come “Boschetto dell’accampamento abusivo. Sappiamo che si sono già fatti altre volte tali interventi ma questa non può essere una scusante. Lì ci sono case abitate a 50 mt, lì si sta distruggendo il boschetto, quelle persone vivono in maniera degradata. Non si può attendere che succeda un altro incidente”.

 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accampamento via delle Cerquete. La denuncia del Comitato di Quartiere

RomaToday è in caricamento