TorriToday

Roma ha deciso, premiati i progetti di Ponte di Nona e parco Aurora

La quota ripartita per il Municipio VI è di circa 1.315,865 euro. Ecco i progetti vincitori del concorso

Entusiasmo e soddisfazione. Sono queste le emozioni che aleggiano a poche ore dalla chiusura delle votazioni nei quartieri Nuova Ponte di Nona e Villa Verde, i cui progetti sono risultati vincitori del bilancio partecipativo “Roma Decide” del municipio VI. Non passano invece i progetti proposti dal Municipio, i cui fondi destinati per la realizzazione tornano nel salvadanaio municipale. 

Al primo posto il progetto per la realizzazione del percorso ciclo-pedonale tra i parchi di Ponte di Nona

Ha totalizzato 618 preferenze il progetto presentato dal comitato di quartiere Nuova Ponte di Nona che mira alla realizzazione di un corridoio ciclo-pedonale tra i tre parchi presenti sul territorio: parco Sinisgalli, parco Gastinelli e il parco di via Collatina Vecchia. “Siamo molto soddisfatti del risultato ottenuto – ha detto al nostro giornale Dario Musolino, presidente del comitato di quartiere – Numeri importanti che ci auguriamo vengano presi debitamente in considerazione e che non venga lesinato nulla nostro progetto”. La realizzazione del progetto richiede un impegno di spesa stimato in 400mila euro: “Considerato che siamo risultati primi a luglio, primi ora, ci aspettiamo che qualora il fabbisogno del progetto si dimostrasse più alto, ci verrebbero riconosciuti più fondi”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al secondo posto il parco Aurora di Villa Verde

Sale sul podio anche il progetto per il parco Aurora di Villa Verde con votazioni pari a 535 preferenze. “Abbiamo lavorato davvero tanto per ottenere questo risultato – ha detto Guido Troianelli, papà di Aurora alla quale è dedicato il parco – E adesso speriamo che tra due anni il Comune ci dia il finanziamento di 150mila euro. Mi preme ringraziare Simone, un amico di parco Aurora che tanto si è prodigato in questa circostanza, iscrivendo anche il progetto al concorso”. 
Al terzo posto si classifica il progetto di Colle degli Abeti per la riqualificazione e la messa in sicurezza delle aree verdi attrezzati con pista ciclopedonale con 192 preferenze. Seguono poi i progetti presentati dal Municipio VI come il corridoio per la riqualificazione degli ingressi e delle aree comuni della sede del Municipio, il parco di Lunghezzina 2, la riqualificazione di parchi di via Cigola e via San Biagio Platani, largo Mengaroni e parco Medail. “E’ un bel segnale che abbiano vinto i cittadini attivi e non il Municipio” ha detto Giancarlo Colella, presidente della commissione bilancio e patrimonio che seguirà poi l’iter per l’aggiudicazione dei fondi. 
 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Paura a Gregorio VII, a fuoco un autobus: esplosioni e colonna di fumo nero sulla zona

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Sciopero generale il 23 ottobre: a Roma metro e bus a rischio. Orari e fasce di garanzia

  • Coronavirus, Lazio verso il coprifuoco e didattica a distanza parziale per le superiori. In arrivo un'ordinanza con i provvedimenti

  • Coprifuoco a Roma e nel Lazio, ecco l'ordinanza: autocertificazione per spostamenti da mezzanotte alle 5

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento