rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Ponte di Nona Ponte di Nona / Viale Francesco Caltagirone

Ponte di Nona, caos rifiuti. Spuntano carcasse di animali: decine di segnalazioni all'Ama

Tra i cumuli, oltre a cartoni ed altro materiale, anche polli morti. I comitati di quartiere invitano i cittadini a denunciare: ecco le foto del degrado

Cartoni, materiali di ogni genere, perfino carcasse. Spunta un po’ di tutto ormai dai cumuli di spazzatura di Ponte di Nona. Le elezioni ormai alle spalle tornano ad accentuare un’emergenza rifiuti che nelle strade della periferia romana non è mai del tutto terminata. Anzi.

Ponte di Nona, degrado e rifiuti in strada

Spazzatura accumulata da giorni e che viene segnalata dai cittadini attraverso un gruppo sul social network Facebook, una sorta di mappa virtuale per poter localizzare la stragrande maggioranza dei cumuli accatastati sui marciapiedi del quartiere. Viale Francesco Caltagirone, via Luigi Gastinelli, via Collatina, via Piero Corti ed altre ancora: sono i nomi delle arterie che vivono i maggiori disagi in questi giorni di mancata raccolta da parte dell’Ama, e che sul gruppo “Segnaliamo insieme. Nuova Ponte di Nona – Colle degli Abeti” conta ogni giorno decine di adesioni di cittadini inviperiti. Foto, denunce e quant’altro: un grido d’allarme che parte dal basso, dall’impegno dei due comitati di quartiere ed altri volontari, per poter arrivare attraverso il web alla segnalazione quotidiana dei maggiori disagi.

Dagli scatti pubblicati in rete, immagini impietose di carcasse di polli abbandonate vicino ai cassonetti, cartoni ammassati ed altri rifiuti di vario genere non raccolti da giorni (le fotografie sono state pubblicate sul gruppo Facebook "Segnaliamo Insieme". Nuova Ponte di Nona - Colle degli Abeti). Il sito Ama è stato bersagliato dai cittadini inviperiti: ed i risultati, seppur minimi, iniziano a farsi vedere. "Troppo poco, si interviene solo davanti ad un degrado dilagante - spiega uno dei cittadini promotori dell'iniziativa - l'Ama è infatti intervenuta solo dopo il ritrovamento dei polli morti. Segnalare strade e civici in cui si registrano le maggiori difficoltà resta comunque un deterrente"
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponte di Nona, caos rifiuti. Spuntano carcasse di animali: decine di segnalazioni all'Ama

RomaToday è in caricamento