TorriToday

Raccolgono sedie a rotelle rotte e le riparano. La storia dell'associazione "Joni and Friends"

L'appuntamento per donare sedie a rotelle, deambulatori, stampelle e tutori è fissato per la giornata di domenica 2 luglio in viale Caltagirone a Nuova Ponte di Nona

Un’iniziativa insolita quella ideata dall’associazione “Joni and friends Italia” che si occupa di raccogliere ausilii dismessi e ricondizionabili da donare poi a persone disabili bisognose che vivono nei paesi in via di sviluppo. Una raccolta di sedie a rotelle, stampelle, tutori, deambulatori, quindi che ha preso il via nei quartieri del Municipio Roma VI delle Torri con un’iniziativa pilota lo scorso giugno e che adesso ripropone un appuntamento più importante per domenica 2 luglio.

A raccontare la storia dell’associazione è Giancarlo Di Giacomo, un volontario che insieme alla responsabile territoriale Roberta Iocchi, si è occupato di organizzare l’evento.“L’associazione nasce 20 anni fa su ispirazione di una donna americana che in seguito ad un tuffo in mare è rimasta tetraplegica e così ha fondato Joni and Friends prima in America, poi in Europa e dunque in Italia”. Ha continuato: “Si pone l’obiettivo di aiutare le persone disabili sia da un punto di vista spirituale attraverso l’ascolto sia da un punto di vista materiale attraverso la fornitura di ausilii”. Da qui quindi la nascita delle iniziative nel Municipio VI: “Molti dei volontari – ha spiegato Di Giacomo – risiedono in questo municipio, così una prima raccolta è stata organizzata domenica 18 giugno presso il parcheggio della stazione metro Grotte Celoni e un’altra di più ampio respiro nella prossima giornata di domenica 2 luglio”.

Sull’iniziativa in programma, Di Giacomo ha continuato: “Siamo riusciti a proporre all’Ama questa iniziativa e così durante le giornate dedicate alla raccolta degli ingombranti, avremmo un nostro stand con il materiale informativo dove riceveremo in consegna gli ausilii che i cittadini vorranno donarci”. Ha precisato: “Accettiamo anche apparecchiature rotte, provvederemo noi a ripararle”.

L’appuntamento dunque è fissato per domenica 2 luglio, dalle ore 8.00 alle ore 12.30 in viale Francesco Caltagirone.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

Torna su
RomaToday è in caricamento