menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Roberto Mercuri

Foto Roberto Mercuri

Ancora periferie esasperate da Virginia Raggi: a Villaggio Falcone prima i rifiuti in strada, poi l'incendio

La protesta è avvenuta nella mattina di mercoledì e l'intervento della polizia municipale ha riportato l'ordine intorno alle ore 12.00

Mattinata di protesta mercoledì a Villaggio Falcone, un quartiere collocato nella estrema periferia est della città anche conosciuto come Ponte di Nona Vecchia. Cassonetti e sacchi di spazzatura sono stati posizionati al centro della strada per impedire il passaggio delle auto: dapprima in via Caterina Usai e poi in via Popoli.

Periferie esasperate da Virginia Raggi, il video della protesta in via Caterina Usai

“Non passano”

“Non passano”: è questa la frase che ripetutamente da settimane ormai accompagna manifestazioni di protesta che consistono nel posizionare rifiuti per strada o nell’incendiare cassonetti. “Non passano” è riferito agli operatori Ama ma l’emergenza che sta esplodendo in città ha cause molto più profonde del ritiro dei rifiuti in senso stretto (QUI LA NOTIZIA). Però, mentre continua il braccio di ferro tra Comune e Regione e le responsabilità rimpallano da un ente all’altro sono i cittadini a pagarne le conseguenze più nefaste. 

L’intervento della polizia municipale, di Ama e dei vigili del fuoco

Intorno alle ore 12.00 di mercoledì, una pattuglia di polizia locale del gruppo Torri è intervenuta per la messa in sicurezza in via Usai. Immediatamente anche l’arrivo dei vigili del fuoco che hanno spento l’incendio. Sul posto sono accorsi anche gli operatori Ama che hanno provveduto al ripristino del decoro nell’area.

Un versante al collasso: Villaggio Prenestino scrive alla Procura della Repubblica

Nei giorni scorsi a ribellarsi alla presenza dei rifiuti in strada nelle postazioni riservate ai cassonetti, è stata l’associazione di quartiere Villaggio Prenestino seppur in termini molto più moderati. Dal quartiere, infatti, è partita una lettera alla Procura della Repubblica, alla sindaca e alla regione (tra gli altri) per chiedere interventi urgenti. 
 

rifiuti-00-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Notizie

Blocco traffico a Roma: domenica 24 gennaio niente auto nella fascia verde

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cultura

    "Ma che c'hai prescia?", cosa significa e perché si dice così

  • Sicurezza

    Come eliminare l’odore di fumo in casa

  • social

    "Fa er provola", perché si dice così?

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento