TorriToday

Ponte di Nona, ecco il progetto della stazione FR2

Ieri nella seduta di Commissione LL.PP. è stato presentato da parte di FRI il progetto esecutivo della stazione ferroviaria. Nanni:"Ringrazio i responsabili di FRI"

La stazione ferroviaria di Ponte di Nona non è più un mero sogno. Dopo l'approvazione a febbraio della delibera di variante 119/2013, con cui l'aula Giulio Cesare ha espresso parere favorevole all'attuazione dell'opera, ieri in Commissione Lavori Pubblici è stato presentato il progetto esecutivo.

A diffondere la notizia, "con soddisfazione", è il presidente di commissione, consigliere capitolino, Dario Nanni. Durante la seduta, alla quale erano presenti anche rappresentanti dei cittadini, è stato fatto il punto su tempistiche e procedura di questo importante progetto per la mobilità del quadrante est di Roma.

LE TAPPE - Dopo la verifica e la preparazione della documentazione tecnico - amministrativa, nel mese di Settembre, si procederà con l'avviso del bando di gara, per la futura assegnazione dei lavori. Questa procedura secondo le norme di legge richiederà 5/6 mesi tra il tempo necessario per la presentazione delle offerte, la verifica delle stesse, la verifica dei requisiti e l'assegnazione definitiva. Tra il mese di Febbraio e quello di Marzo, dovrebbero quindi partire i lavori per un costo stimato di circa 4 milioni di euro, e che dovrebbero concludersi entro un anno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

DARIO NANNI - “Questa importante infrastruttura permetterebbe a migliaia di cittadini romani e della Provincia, di lasciare il proprio veicolo ed accedere in città con il mezzo pubblico, con risparmio di tempo e di denaro per gli stessi ed un minor inquinamento per la collettività - ha dichiarato Nanni - ringrazio i responsabili di FRI per la disponibilità data sino ad oggi e continuerò a seguire questa vicenda con la stessa attenzione con cui ho fatto dallo scorso autunno sino ad oggi, continuando a tenere informati i cittadini sui futuri sviluppi sino a quando questa importante infrastruttura non sarà definitivamente realizzata”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torvaianica, sparatoria tra i bagnanti sulla spiaggia: ferito un uomo

  • Colonna di fumo invade il Raccordo Anulare, chiuso in entrambe le direzioni

  • Referendum, come si vota? Cosa succede se vince il sì, cosa succede se vince il no

  • Sciopero 25 settembre: a Roma metro e bus a rischio per 24 ore

  • Coronavirus, a Roma 141 casi: è il dato più alto da inizio pandemia. Nel Lazio 238 contagi. Il bollettino del 22 settembre

  • Coronavirus Roma, studenti positivi a Nuovo Salario e Acilia. Sanificato plesso a Tor de' Schiavi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento