TorriToday

Ponte di Nona: il casello è stato attivato nel 2014 ma l’area è stata ceduta solo quattro anni dopo

Dario Nanni (Misto): “Verificherò fino in fondo e procederò di conseguenza”

Il casello a Ponte di Nona del tratto urbano A24 continua ad essere una spina nel fianco per i residenti del versante prenestino che abitano sul territorio del sesto municipio e per i pendolari che dalla periferia raggiungono il centro ogni giorno. Lavoratori e residenti da anni ne chiedono la chiusura tra manifestazioni di protesta e flash mob, non solo: dal municipio anche richieste di chiusura direttamente al Ministero dei trasporti.

Continua la battaglia di Dario Nanni, consigliere al sesto: "Ora verificheremo con attenzione la documentazione che mi e' stata fornita e procederò di conseguenza per chiarire fino in fondo questa vicenda. Al pagamento del pedaggio (dentro la città) più volte definito ‘un obolo’ si aggiunge un altro tassello che emerge dai documenti forniti dal Dipartimento Patrimonio: il casello è stato costruito nel 2014 ma l’area è stata ceduta al Comune solo nel 2018.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

È Dario Nanni, consigliere municipale del gruppo Misto a denunciare: “Negli atti che mi sono stati dati si dice che l'area sulla quale è stato realizzato il casello di Ponte di Nona è stata ceduta gratuitamente dal Comune di Roma nel 2018, ma l'infrastruttura che esiste già dal 2010”. Infine: “Come è stato possibile realizzare la costruzione di un casello autostradale dove a partire dal 2014 è in vigore  un pedaggio, se la disponibilità di quell'area la si ha nel 2018?"ha concluso. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La sala è piena di pubblico senza mascherina: la “bolla” del Costanzo Show fa infuriare i social

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Ristorante romano consegna le chiavi a Virginia Raggi: "Roma muore e con sé la ristorazione e il turismo"

  • Centro commerciale Maximo, salta l'inaugurazione: le insegne sono coperte e sull'apertura cala il silenzio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento