TorriToday

Ponte di Nona: senza il collaudo il parco resta chiuso. Il Municipio diffida il Dipartimento

Il Municipio: “Il Dipartimento PAU costituisca la commissione e provveda all’immediato collaudo del parco”

Potrebbe essere un fiore all’occhiello del quadrante est e il quartiere potrebbe essere menzionato perché detentore di una ricchezza come poche altre. Invece no, al parco archeologico di Nuova Ponte di Nona, terminato nove mesi fa, manca ancora il collaudo nonostante la commissione per effettuarlo sia stata nominata. E questa volta, a battere i pugni sul tavolo, oltre ai cittadini, scende in campo anche l’assessorato municipale che diffida il Dipartimento PAU. 

Il Municipio diffida il Dipartimento: “Deve adempiere agli obblighi di legge”

“Dopo tre note di sollecito inviate congiuntamente con l’Assessorato ai lavori pubblici, è stata inviata formale diffida ad adempiere all’obbligo di collaudo delle opere, propedeutiche alla consegna definitiva e all’apertura del parco alla cittadinanza – ha spiegato l’assessora Katia Ziantoni - Un atto dovuto affinché il Dipartimento PAU, responsabile della commissione di collaudo, adempia agli obblighi di legge evitando negligenze e un potenziale danno erariale dovuto all’’abbandono e al naturale deterioramento della cosa pubblica. Abbiamo chiesto al direttore generale di Intervenire direttamente al rispetto degli obblighi normativi e dei regolamenti comunali. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'assessora Ziantoni: “La periferia non diventi sterile passerella elettorale”

Poco distante da Ponte di Nona anche l’antica città di Gabii, chiusa: “Le iniziative del territorio hanno dimostrato di essere sempre ambiziose e stimolanti nonostante le oggettive difficoltà. La periferia diventi centro di interessi e non crocevia di sterili passerelle elettorali. Scriveremo al nuovo Ministro per sollecitare l’apertura del sito almeno nei fine settimana” ha aggiunto Ziantoni. Ricordiamo che proprio alla città di Gabii la sindaca Virginia Raggi ha chiuso la campagna elettorale delle ultime amministrative. In occasione della settimana europea della mobilità, il municipio ha realizzato iniziative anche a Ponte di Nona un’iniziativa per catalizzare l’attenzione per sollecitare gli enti competenti a rendere fruibile il patrimonio archeologico di questo versante. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni comunali 2021: Federico Lobuono si candida a sindaco di Roma

  • Sciopero Roma: oggi metro, bus e tram a rischio per 24 ore. Gli orari

  • Coronavirus Roma, presidente dell'ordine dei medici: "Nel Lazio situazione preoccupante"

  • Albero crolla su auto, il padre della ragazza nella vettura: "Criminali, oggi potevo essere al funerale di mia figlia"

  • Ciclabile Tuscolana, investiti due fratelli. Il padre: "Più che una bike lane è una preferenziale per scooter"

  • Metro B, Castro Pretorio e Policlinico chiudono per la sostituzione della scale mobili

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento