Ponte di Nona Ponte di Nona / Via Don Tonino Bello

Da Colle degli Abeti alla metro Rebibbia: arriva lo 075

Dopo lo 051, Colle degli Abeti ottiene l'attivazione della linea bus 075 che arriverà direttamente alla stazione Metro di Rebibbia passando per Ponte di Nona

Via Don Tonino Bello: fermata del bus

Un altro passo per sentirsi parte integrante della Capitale. Una nuova linea bus che condurrà gli abitanti di Colle degli Abeti direttamente alla fermata della Metro di Roma Rebibbia (Linea B). Questa l’importante novità che a breve dovrebbe prendere corpo nel quartiere di Colle degli Abeti, in VIII Municipio, con l’attivazione del bus 075. Una nuova linea pubblica studiata da Atac e dall’Assessorato alla Mobilità del Comune di Roma con la collaborazione fattiva del Comitato Case Popolari Colle degli Abeti che ha proposto il nuovo servizio indicando le tappe che colmeranno i vuoti del servizio pubblico coprendo tre Municipi (V, VII e VIII) con uno solo autobus.

LA NUOVA LINEA BUS: Ad annunciare con soddisfazione l’attivazione della nuova linea 075 il Comitato Case Popolari Colle degli Abeti durante l’incontro tenutosi lo scorso 10 luglio in via Monsignor Pietro Orsi. Una soddisfazione che il vicepresidente del Comitato Barbara Nadolska non cela: “Un servizio importantissimo – spiega – una linea studiata nei minimi dettagli per cercare di soddisfare le tante esigenze dei residenti della zona. Un bus che non solamente ci porterà direttamente alla metropolitana arrivando nel nostro quartiere, ma che ci aprirà diverse possibilità future, con fermate previste in prossimità dei centri commerciali, davanti alle poste e alle scuole e sulle strade dove passano le coincidenze di altre linee pubbliche”. Linea 075 in relazione alla quale esiste già una mappa: con partenza da via don Tonino Bello, a Colle degli Abeti, lo 075 coprirà anche la vecchia Ponte di Nona (via don Primo Mazzolari), per poi arrivare sulla via Prenestina (dove c’è la possibilità di prendere anche lo 051). Poi via Ponte di Nona, ancora non coperta da nessun servizio pubblico, sino a via Francesco Caltagirone dove passa lo 055. Qundi via Collatina, via di Tor Cervara, via Tiburtina e la stazione della Metro Rebibbia. Tre circoscrizioni in un solo bus, con il V, VII e l’VIII municipio collegati direttamente con la metropolitana attraverso il solo 075.

SERVIZIO SCUOLABUS: Nuova linea bus 075 che succede ad altre due importanti vittorie ottenute sempre in ambito mobilità e sempre grazie al lavoro continuo di Mohamed Amr e Barbara Nadolska (rispettivamente presidente e vice presidente del Comitato Case Popolari Colle degli Abeti). Sono infatti due gli autobus che dal momento dell’assegnazione delle case popolari (aprile 2010) di Colle degli Abeti il Comitato è riuscito ad ottenere. Uno pubblico ed uno per la scuola. A “Il servizio scuolabus – continua a spiegare Barbara Nadolska - è stato attivato lo scorso 20 gennaio risolvendo un grosso problema per molti di noi. Non essendo compresa Colle degli Abeti come area di bacino e non essendoci posto per molti bambini alla vicina scuola Ciriello della Vecchia Ponte di Nona, ci siamo ritrovati con l’impossibilità di mandare i nostri figli nelle scuole Corbellini e Gastinelli (nella Nuova Ponte di Nona ndr). Per questo abbiamo chiesto e ottenuto un incontro con il presidente della Commissione Scuola del Comune di Roma Antonio Gazzellone che si è subito mostrato interessato al problema arrivando ben presto all’attivazione dello scuolabus che dovrebbe riprendere senza problemi il prossimo settembre con la riapertura delle scuole”.051 Colle degli Abeti-2

LO 051: Collaborazione fattiva tra Comitato Case Popolare Colle degli Abeti e Comune di Roma che ha portato poi a un altro importante tassello per far uscire la borgata prenestina dall’isolamento, con il prolungamento della linea bus 051 che, dallo scorso 20 dicembre 2010, prosegue la sua corsa nel nuovo quartiere di Colle degli Abeti con 4 fermate che conducono direttamente in via don Tonino Bella. Anche in questo caso una soluzione ottenuta grazie alla collaborazione tra i cittadini e il Comune di Roma, come spiega ancora il vicepresidente del Comitato Case Popolari Colle degli Abeti: “Siamo stati ricevuti dall’allora presidente della Commissione Mobilità Antonello Aurigemma (attualmente assessore alla Mobilità del Comune di Roma ndr) che si è subito attivato per cercare di risolvere il problema dell’isolamento del nostro quartiere, tanto che dopo appena tre mesi avevamo lo 051 che ci passava sotto casa. Una linea importante, con un bus che oltre a servire direttamente il nostro quartiere ci permette di arrivare facilmente sia a Grotte Celoni che a Lunghezza”.  
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Colle degli Abeti alla metro Rebibbia: arriva lo 075

RomaToday è in caricamento