rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Ponte di Nona Ponte di Nona / Via Raoul Chiodelli

Municipio VI: la sicurezza resta una chimera tra Ponte di Nona e Torre Angela

Nel pomeriggio di giovedì, si è riunito l’osservatorio: al tavolo il minisindaco e l’assessore alla legalità, rappresentanze di carabinieri, polizia di stato e polizia locale

Non si arresta l’ondata di furti a Nuova Ponte di Nona e Torre Angela, alcuni tra i quartieri del sesto municipio maggiormente colpiti dal fenomeno. “Nessuna decrescita, anzi i furti sono in aumento” hanno commentato dai comitati di quartieri, da tempo impegnati nella richiesta di maggiore sicurezza e una presenza più assidua delle forze dell’ordine.

Gli ultimi tentativi di furto, a Nuova Ponte di Nona, si sono registrati nel tardo pomeriggio di giovedì quando ignoti sono stati messi in fuga dall’attivazione dell’antifurto in un appartamento di via Mosca. “Questa strada – hanno spiegato dal comitato – E’ una strada particolarmente bersagliata perché più isolata rispetto alle altre”. Nuovi furti nelle palazzine situate su strade che danno accesso ai parchi, utili alla fuga, come via Chiodelli.

Intanto, i residenti, alla luce degli ultimi avvenimenti, hanno provato a tracciare un identikit della ‘manolesta’, si tratterebbe di un gruppo di persone che si divide i compiti: qualcuno si arrampica dalle finestre e apre la porta ai complici per poi uscire dall’ingresso principale. E se la vigilanza privata entra in azione principalmente di notte, i furti avvengono soprattutto nel pomeriggio, già a partire dalle 16.30. Anche a Torre Angela il fenomeno furti non si arresta. “E’ aumentato del 30% rispetto allo scorso anno - hanno detto dal comitato – Consigliamo sempre ai cittadini di denunciare così da rendere possibile l’attivazione di controlli più serrati”.

Nel pomeriggio di giovedì, si è riunito l’osservatorio sulla sicurezza del sesto municipio. “Dall’incontro è emerso che sono aumentati i pattugliamenti delle forze dell’ordine nei quartieri Villa Verde e Ponte di Nona riscontrando una forte riduzione del fenomeno” ha detto Fulvio Romanelli, assessore alla legalità della giunta Romanella.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Municipio VI: la sicurezza resta una chimera tra Ponte di Nona e Torre Angela

RomaToday è in caricamento