TorriToday

"Fai un favore al tuo bambino...". A Ponte di Nona spuntano messaggi sul cassonetto

Una residente del quartiere di Nuova Ponte di Nona ha pensato di utilizzare i cassonetti della raccolta differenziata per lanciare un messaggio contro l'inciviltà

"Prima di puntare sui rom, gli stranieri, comune e governo... butta il tuo sacco dentro il cassettone! Farai un favore al tuo bambino". E' questa la scritta comparsa da qualche giorno su un cassonetto di via Gastinelli, nel quartiere Nuova Ponte di Nona del Municipio Roma VI delle Torri.

L'autrice del gesto si chiama Victoria, è una residente del quartiere, e ci ha raccontato da dove è nata l'idea. "Una mattina passeggiavo con il mio cane - ha spiegato - e non ho potuto fare a meno di notare i sacchetti di spazzatura lasciati intorno ai cassonetti". A questo punto ha aggiunto: "Così mi sono detta, perché non utilizzare questi stessi cassonetti per fornire informazioni più precise?". Da qui l'idea di lanciare un messaggio: "Sono rientrata a casa, ho preso i colori acrilici che mia figlia utilizza per decorare il vetro, sono ritornata in via Gastinelli e ho disegnato la scritta". Prima del disegno però Vicotria ha dovuto liberare dai sacchetti anche il coperchio stesso. Victoria ha poi concluso: "Era da tempo che pensavo a questo, a come si possano utilizzare i secchioni per divulgare informazioni sulla raccolta dei rifiuti".

Così, nella mattina di lunedì 9 gennaio, al rientro dalle festività natalizie, bambini e genitori hanno trovato questa scritta singolare e simpatica. Un invito, dunque, che ha riscosso consenso e complimenti anche da altri residenti del quartiere Nuova Ponte di Nona che hanno definito questo un "messaggio sacrosanto".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Coronavirus, a Roma 1306 nuovi casi. D'Amato condanna: "Assurde le scene viste nei centri commerciali"

Torna su
RomaToday è in caricamento