rotate-mobile
Ponte di Nona Colle Prenestino / Via dell'Acqua Vergine

"La via Collatina va allargata"

L’azione è andata in scena nella mattina di lunedì nel tratto di strada di Ponte di Nona

“È assolutamente prioritario adeguare il tratto di via Collatina, adeguandolo alle rinnovate esigenze di viabilità, dovute all’espansione urbanistica nel quadrante est della Capitale”. A parlare è Nicola Franco, il minisindaco del Municipio Roma VI delle Torri margine di un’azione di protesta nella mattina di lunedì a Ponte di Nona.

Via Collatina, la strada consolare che attraversa gran parte dei quartieri a est di Roma deve essere adeguata all’aumento di traffico. Lo pensano gli automobilisti, i cittadini e anche la giunta di centrodestra che nella mattina di lunedì, su via Giovanni Cicali all’incrocio con via Colonnetti prima e con via Collatina poi, ha organizzato un’azione di volantinaggio. A distribuire il materiale informativo con la scritta ‘Gualtieri dove sei?’, oltre al presidente del Municipio anche altri consiglieri del gruppo Fratelli d’Italia. Pomo della discordia, questa volta, tra il governo municipale di centrodestra e quello capitolino di centrosinistra, è lo stallo in cui è piombato il progetto di allargamento della via Collatina, annunciato come opera di compensazione della tratta della Tav.

“Risale al 2010 e all’allora Giunta di centrodestra l’ampliamento del primo tratto, poi nulla è stato fatto. Nel 2013, ancora grazie alla Giunta di centrodestra, era stato finanziato il secondo tratto tra via dell’Acqua Vergine e il Grande Raccordo Anulare. Sono passati dieci anni e, nonostante i 5,5 milioni di euro già stanziati nelle casse del Comune di Roma, il Sindaco Gualtieri è non pervenuto” ha detto Franco. “I cittadini del versante collatino, costretti a interminabili ore di fila, hanno risposto molto positivamente alla nostra iniziativa, bollando come ‘vergogna’ l’immobilismo di questo Sindaco e dei suoi predecessori, Marino e Raggi. Il Municipio VI delle Torri ha sollecitato più volte la realizzazione dell’opera, ma l’immobilismo del Sindaco blocca ogni avanzamento. Per quanto tempo i cittadini del Municipio di questa periferia dovranno aspettare?” è stato il commento di Franco.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"La via Collatina va allargata"

RomaToday è in caricamento