TorriToday

Asili nido: gli uffici trascrivono male i dati e Ponte di Nona va in subbuglio

Un numero esiguo di posti quello pubblicato sul bando per l'iscrizione agli asili nido del Comune di Roma e i genitori hanno attivato un servizio di protesta tramite mail ma era un errore

Immagine di repertorio

Un errore di trascrizione dati e il quartiere è andato in subbuglio. Subito dopo la pubblicazione del bando, alla lettura degli asili disponibili i residenti hanno trovato un esiguo numero di posti disponibili.

Questi i dati riportati all’interno del bando nelle prime ore della mattina con la chiusura del nido “L’avventura di crescere”; asilo nido “Api laboriose” 0 posti per i piccoli, 4 posti per i medi e 0 posti per i grandi; infine all’asilo di via Crocco 12 piccoli, 2 medi, 0 posti per i grandi con una riduzione per tutti degli orari, invece che 7:30-17:00, le strutture saranno aperte dalle 8 alle 16.30.

Immediata la reazione del comitato di quartiere Nuova Ponte di Nona che ha lanciato una mobilitazione tramite l’invio di mail agli assessorati di riferimento sia del Comune che del Municipio. Nel testo della mail si leggeva: “Egregi Assessori, con il nuovo bando abbiamo appreso che nel nostro quartiere (Nuova Ponte di nona) avete ridotto i posti disponibili negli asili nido. Inoltre è stato ridotto anche l'orario. Tutto ciò è inaccettabile. Chiediamo di mantenere l'offerta sia in termini di servizio che di orario. Avete chiuso l'Avventura di crescere (a Via Conti) per aprire una nuova struttura, quella di via Crocco, ma riducendo il servizio. Dovete mantenere inalterati i livelli di servizio. Se puntate sui nidi pubblici dovete farlo, ne abbiamo bisogno”.

Nel primo pomeriggio di martedì è arrivata poi la smentita da parte della capogruppo pentastellata alle Torri Laura Arnetoli che raggiunta dalla nostra redazione ha fornito i dati corretti, riscontrabili attualmente sul sito del Comune alla voce “iscrizioni on line”. Arnetoli apostrofando questo come un “mero errore degli uffici” ha spiegato: “Ci siamo attivati per rispondere alle esigenze che i cittadini chiedevano da anni aprendo quindi due strutture chiuse, il nido di via Crocco e il nido di via Montagano – ha aggiunto – è vero che abbiamo chiuso un nido ma in questa struttura verrà realizzata una materna perché la scolarizzazione deve continuare”.

I dati corretti per gli asili di Nuova Ponte di Nona sono dunque: Api Laboriose di via Luciano Conti con 12 posti per i medi, il nido “Via Luigi Crocco” con 12 posti per i piccoli, 12 per i medi e 5 per i grandi. Il nido di via Montagano ha questa disponibilità: 14 per i piccoli, 18 per i medi e 14 per i grandi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • La montagna vicino Roma: 5 escursioni a due passi dalla Città eterna

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Saldi, a Roma e nel Lazio si parte un mese prima: lo shopping natalizio sarà all'insegna degli sconti

  • La voglia di festa sfida il Covid: in 34 assembrati in 70 metri quadri, la vicina chiama i carabinieri

Torna su
RomaToday è in caricamento