Martedì, 19 Ottobre 2021
Ponte di Nona Ponte di Nona / Viale Francesco Caltagirone

Municipio VI: il restyling di parchi e siepi inizia da Ponte di Nona

Sono stati avviati i lavori previsti dall’accordo quadro del valore di 48milioni di euro per tre anni sull’intero territorio comunale

Restyling in vista per i parchi e le siepi di molti dei quartieri del sesto municipio: tante le aree sprofondate nel degrado che a partire dalle prossime settimane avranno una nuova veste. “I lavori rientrano all’interno dell’accordo quadro del Comune di Roma che prevede una spesa di 48milioni di euro per tre anni sull’intero territorio comunale” ha spiegato al nostro giornale Fabrizio Tassi, presidente della commissione ambiente di viale Cambellotti.

I primi interventi di riqualificazione sono già stati avviati nei giorni scorsi all’interno del parco Sinisgalli sul versante prenestino del Municipio VI, a Ponte di Nona. “Non appena saranno ultimati – ha spiegato ancora Tassi – Si procederà al restyling del parco Sisenna di Torre Spaccata e poi a cascata altri interventi”. Si tratta di sfalcio dell’erba, potatura delle siepi: manutenzione del verde verticale.

Dopo Nuova Ponte di Nona e Torre Spaccata, i lavori previsti all’interno dell’accordo quadro, saranno realizzati in altri punti del territorio municipale: parco Calimera, le aree verdi di Tor Vergata e via della Riserva Nuova, parco Fioravanti, viale Duilio Cambellotti, via dei romanisti, parco Mancini, viale di tor bella monaca. “Non appena partirà l’appalto del verde verticale – ha concluso Tassi – Interverremo anche sugli alberi ad alto fusto”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Municipio VI: il restyling di parchi e siepi inizia da Ponte di Nona

RomaToday è in caricamento