rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022

VIDEO | Terreno sequestrato a Lunghezza, malgrado i sigilli ancora rifiuti e rifugio per i senzatetto

L'area era stata sequestrata dalla Polizia locale lo scorso 21 luglio, ma ad oggi viene ancora usata come discarica abusiva. Mentre nei casali presenti, anch'essi sottoposti a sequestro, trovano riparo i senza fissa dimora.

Una delle discariche abusive più grandi del quadrante quella di via delle Cerquette, a Colle degli Abeti, quartiere della periferia est di Roma e a pochi passi da Ponte di Nona. Malgrado i sigilli messi dai caschi bianchi del gruppo VI delle Torri un mese e mezzo fa, qui si continua a sversare rifiuti di ogni tipo. Mentre all'interno dei casali si possono trovare effetti personali di chi, in questi casali ormai degradati, trovano riparo.

A nemmeno duecento metri da qui, sorge il campo che confina con il limitrofo Villaggio Prenestino e che, come denunciato dai residneti e raccontato da Roma Today, dopo il grosso incendio ha continuato a fumare per più di due mesi. Fumo da sotto terra che ipotizza la combustione dei rifiuti interrarati in quella che fu una vecchia discarica. Molto prima che diventasse un quartiere residenziale. 

Sullo stesso argomento

Video popolari

VIDEO | Terreno sequestrato a Lunghezza, malgrado i sigilli ancora rifiuti e rifugio per i senzatetto

RomaToday è in caricamento