TorriToday

Il Municipio boccia i genitori, la delibera non passa in consiglio

Il comitato promotore: "Il consiglio municipale nella giornata di oggi ha perso l'occasione di essere partecipe, assieme ai cittadini, di un cambiamento che sarebbe stato condiviso da tutti"

Foto di Comitato Promotore

Sono milleseicento le firme raccolte dal comitato promotore per la delibera di iniziativa popolare che propone la creazione di una consulta dei genitori del Municipio VI e la creazione di una commissione controllo lavori pubblici nelle scuole. Milleseicento, oggi, i genitori delusi e amareggiati dalla scelta del consiglio municipale che non ha dato parere favorevole all'attuazione. Dopo una prima discussione in aula, avvenuta nella giornata di ieri, questa mattina, venerdì 23 ottobre, la seduta è iniziata con la votazione. Una votazione che, però, ha deluso fortemente i genitori presenti in aula che da mesi si spendono per la realizzazione del progetto.

Il comitato promotore in una nota: "Il Consiglio Municipale nella giornata di oggi ha perso in due momenti l'occasione di essere partecipe, assieme ai cittadini, di un cambiamento che sarebbe stato condiviso da tutti. A conferma di questo ci sono ben 1600 firme di cittadini del municipio VI che hanno insieme a noi creduto nelle delibere. Il comitato promotore ringrazia  tutti i cittadini che hanno firmato le proposte e i consiglieri che oggi hanno espresso il loro voto favorevolmente. Il Comitato Promotore è molto amareggiato ma fermo nell'impegno di continuare a portare avanti proposte per i propri bambini. Ottenuti tutti gli atti relativi ai consigli di ieri e oggi si riserva l'eventualità di possibili ricorsi". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La delibera di iniziativa popolare, inoltre, parte proprio da due articoli del regolamento municipale. "L'art. 8 al comma 1, prevede la possibilità di presentare un progetto di iniziativa popolare sui temi di competenza del Municipio e l'art. 5 comma b non solo prevede la possibilità di istituire le consulte tematiche ma si pone l'obiettivo di promuoverne l'istituzione", spiegano ancora dal comitato promotore. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Paura a Gregorio VII, a fuoco un autobus: esplosioni e colonna di fumo nero sulla zona

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Sciopero generale il 23 ottobre: a Roma metro e bus a rischio. Orari e fasce di garanzia

  • Coronavirus, Lazio verso il coprifuoco e didattica a distanza parziale per le superiori. In arrivo un'ordinanza con i provvedimenti

  • Coprifuoco a Roma e nel Lazio, ecco l'ordinanza: autocertificazione per spostamenti da mezzanotte alle 5

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento