TorriToday

Colle Monfortani, strade senza segnaletica. Nanni: “Sembra di essere nel deserto”

Agli incroci delle strade manca la segnaletica. Nei mesi scorsi Raggi ha inaugurato l'accensione dei lampioni in quartiere

Colle Monfortani

Non ci sono strisce pedonali e neppure la segnaletica orizzontale, manca anche quella verticale. Le strade di Colle Monfortani, estrema periferia est del municipio sesto, sono sprovviste di indicazioni. Nanni (Misto) presenterò una mozione in consiglio per chiedere interventi immediati sulle strade” ha commentato.

Da via Pecoreccia di Torre Angela (strada principale del quartiere, parallela alla via Prenestina), fino agli incroci con le vie Afragola, Pomigliano d’Arco e ancora via Gragnano e via Santa Maria Capua Vetere. “È surreale che la sindaca con codazzo di assessori, consiglieri comunali e municipali sia venuta qualche tempo fa a Colle Monfortani per l'accensione di qualche lampione e non si sia accorta che non esistono cartelli né  strisce segnaletiche”.

Ha concluso Nanni annunciando la presentazione della mozione in consiglio: “Per non parlare della strada ancora chiusa e delle aree verdi inutilizzabili. Questa vicenda è un po' la fotografia di questi anni nei quali i 5 Stelle hanno badato più a farsi le foto e a dirsi bravi tra di loro, che a risolvere concretamente i problemi”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Coronavirus Roma, Matteo si fa ricoverare insieme allo zio down positivo al Covid: "Non potevo lasciarlo solo"

  • Sciopero trasporti mercoledì 25 novembre: a rischio metro, bus, treni e pullman Cotral

  • Coronavirus, a Roma 1305 nuovi casi. Nel Lazio 80 morti nelle ultime 24 ore. I dati del 18 novembre

Torna su
RomaToday è in caricamento