TorriToday

Nomadi: sgomberato insediamento abusivo a Ponte di Nona

All'interno vivevano anche 15 bambini in età scolare. Al momento dell'operazione erano presenti sette rom. Gli occupanti del campo sono stati alloggiati nella struttura di via dell'Arcadia all'ex Fiera di Roma

Ancora uno sgombero di un insediamento nomade abusivo. Dopo le due operazioni dei giorni scorsi nella zona di Torrenova, ieri la polizia municipale dell'VIII gruppo è intervenuta per rimuovere il campo rom di Ponte di Nona. A richiedere lo sgombero è stato il presidente dell'ottavo municipio Massimiliano Lorenzotti.

Il campo era composto di baracche sporche e anguste costruite con legno e materiale raccolto dai rifiuti. La struttura si estendeva per un raggio di 500 metri. Al suo interno trovavano alloggio anche 15 bambini, con le loro famiglie. Le baracche sono state completamente abbattute. Allo scattare del blitz erano presenti sette persone, tra le quali due donne.

All’interno del campo, oltre alla plastica bruciata di alcuni tubi che contenevano rame, è stata trovata anche la targa di una macchina rubata. Tutti i nomadi che vivevano in quella struttura sono stati trasferiti nella struttura dell’ex Fiera di Roma, in via dell’Arcadia.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colonna di fumo invade il Raccordo Anulare, chiuso in entrambe le direzioni

  • Elezioni comunali 2021: Federico Lobuono si candida a sindaco di Roma

  • Sciopero Roma: oggi metro, bus e tram a rischio per 24 ore. Gli orari

  • Coronavirus, a Roma 141 casi: è il dato più alto da inizio pandemia. Nel Lazio 238 contagi. Il bollettino del 22 settembre

  • Coronavirus, a Roma 135 nuovi casi: sono 195 in totale nel Lazio. I dati Asl del 23 settembre

  • Coronavirus Roma, presidente dell'ordine dei medici: "Nel Lazio situazione preoccupante"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento