Ponte di Nona La Rustica / Via Collatina

Pedaggio A24, il Campidoglio rilancia: “Stiamo lavorando all’eliminazione” ma il casello sta sempre là

Il dialogo con Strada dei Parchi è in corso da mesi, intanto da anni i residenti continuano a pagare

Continua il dialogo tra l’amministrazione capitolina e Strada dei Parchi per l’eliminazione del pedaggio al casello della A24 nel tratto urbano della città. Intanto, se da un lato c’è l’opposizione che punta il dito contro il governo a cinque stelle e dall’altro il Campidoglio che rivendica l’impegno, nel mezzo ci sono i cittadini residenti costretti a pagare un ‘obolo’ per arrivare al centro della città.
Tanti nel corso degli anni i tentativi delle amministrazioni e dei partiti politici di eliminare il pedaggio nei tratti urbani di A24. Nel 2015 la proposta di eliminare il pagamento del casello autostradale era stata avanzata da Enrico Stefàno, già consigliere M5s. Poi è stata la volta del partito democratico (addirittura con un incontro al Nazareno per mettere tutto nero su bianco) e poi ancora, a fasi alterne, tutti gli altri partiti. Nel 2016 è stato un grande classico della campagna elettorale e nel 2019 sono stati ancora i pentastellati del sesto a chiedere un incontro al ministro. Il Partito democratico municipale aveva proposto un’app per il cellulare che rendesse gratuito il tratto urbano ai residenti. Nulla è cambiato: I pendolari che dalla periferia est di Roma devono raggiungere il centro della città pagano un ‘obolo’. Di recente la proposta della sindaca Raggi di dotare i residenti di un telepass. 
Nel dialogo che da mesi intercorre tra Campidoglio e Strada dei Parchi sono state definite le possibili modalità di ‘storno del pedaggio per i cittadini che abitano o si spostano per lavoro ogni giorno nei Municipi IV, V e VI e utilizzano le uscite dell’A24 di Lunghezza, Settecamini e Ponte di Nona. Si è in attesa di un intervento normativo a livello nazionale e dell’approvazione del Piano Economico Finanziario di Strada Dei Parchi a fine di poter dare avvio concreto all’iniziativa’ hanno fatto sapere dal Campidoglio.
“In questo momento l’opposizione fa campagna elettorale e prova maldestramente ad intestarsi meriti che non ha. In questi mesi, infatti, la sindaca Virginia Raggi ha voluto che si lavorasse insieme a Strada dei Parchi per trovare una soluzione a questo problema segnalato da tanti cittadini che vivono o lavorano nel quadrante est della città”, ha commentato l’assessora alle Infrastrutture Linda Meleo.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pedaggio A24, il Campidoglio rilancia: “Stiamo lavorando all’eliminazione” ma il casello sta sempre là

RomaToday è in caricamento