rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Ponte di Nona Ponte di Nona / Via del Fosso Scilicino

Villaggio Prenestino: rapina la pasticceria dietro casa. Arrestato

I carabinieri hanno fermato nella serata di ieri un 26enne di Ponte di Nona che lo scorso venerdì aveva derubato un laboratorio dolciario di via del Fosso Scilicino. Incastrato dalle videocamere

Una rapina dietro casa. E' quanto ha perpetrato un uomo lo scorso venerdì ai danni di una pasticceria di via del Fosso Scilicino, tra Villaggio Prenestino e via della Riserva Nuova. Un'irruzione che non è andata a buon fine e che ha portato i carabinieri della stazione di Roma Settecamini a riconoscere nei filmati della videosorveglianza dell'esercizio commerciale un noto pregiudicato della zona di Ponte di Nona. Immediata le ricerche da parte dei militari che, nella tarda serata di ieri, hanno rintracciato e sottoposto a fermo di polizia giudiziaria A.S., 26enne romano.


COL 'FUMO' A CASA: A casa del giovane sono stati trovati, oltre agli indumenti utilizzati per commettere la rapina, anche circa 40 grammi di hashish insieme a tutto l’occorrente per il taglio ed il confezionamento della sostanza, mentre non è stato trovato il maltolto. Per il 26enne si sono aperte così le porte della casa circondariale di Roma Rebibbia, dove rimarrà a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, davanti alla quale dovrà rispondere dei reati di rapina e detenzione illecita di stupefacenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Villaggio Prenestino: rapina la pasticceria dietro casa. Arrestato

RomaToday è in caricamento