Martedì, 15 Giugno 2021
Ponte di Nona Ponte di Nona / Via Luigi Gastinelli

Emergenza scuola in VIII: l'Idv all'assemblea del 18 maggio

Il gruppo politico municipale annuncia la partecipazione all'incontro promosso all'IC Nuovo Ponte di Nona dai comitati di quartiere per affrontare l'emergenza posti scolastici

L’Italia dei Valori del Municipio 8 annuncia la partecipazione all’incontro organizzato dai Comitati di Quartiere di Nuova Ponte di Nona e di Colle degli Abeti e dal
movimento Genitori per la Scuola, in programma il 18 maggio alle ore 18.00 Presso l’Istituto Comprensivo Nuovo Ponte di Nona, di via Luigi Gastinelli, 58. "L’emergenza scuola è un problema che attanaglia tutta Roma - scrive l'Idv VIII Municipio - ma in particolare colpisce il nostro municipio che, in base ad un recente studio, è quello maggiormente popolato da giovani coppie con bambini".

EMERGENZA SCUOLE - Gruppo dell'Idv che illustra quanto non fatto dalle amministrazioni per cercare di risolvere l'emergenza scuola nel territorio dell'VIII Municipio: "Alla luce di questo dato, le amministrazioni comunale e municipale non hanno fatto nulla, in questi anni, per risolvere gli innumerevoli problemi del settore scuola: strutture scolastiche insufficienti a ricevere una utenza così vasta, scarso controllo e trasparenza sull’assegnazioni dei posti in graduatoria, assenza di un piano di edilizia scolastica, drastica diminuzione del tempo pieno".

ATTESE VANE - Responsabile della comunicazione dell'Idv Municipio 8 Antonio Lucignano he rincara la dose: “Fortunatamente i cittadini non attendono che la destra capitolina, che governa Roma ed il nostro municipio, si ricordi di loro: si autorganizzano in comitati, associazioni e movimenti e pongono sotto i riflettori dell’opinione pubblica l’indecorosa situazione del sistema scolastico della Capitale. Nel ricordare che la scuola è un diritto, e che invece di riempirsi la bocca di ‘sostegno alle famiglie’ i partiti politici della maggioranza dovrebbero pensare a come evitare che centinaia di bambini restino fuori dalle graduatorie degli asili nido, della scuola dell’infanzia e della scuola primaria, l’Italia dei Valori partecipa a questo incontro in cui ribadirà l’impegno a sostenere la battaglia dei cittadini per una scuola di qualità ed accessibile a tutti.

SERVIZI MIGLIORI - "L’IdV vuole collaborare con tutte le realtà civiche al fine di migliorare i servizi nel territorio, e sicuramente i servizi scolastici sono una priorità”, conclude Marco Argenti, coordinatore municipale dell’Italia dei Valori, che invita tutti i cittadini a partecipare a questo incontro e a sostenere la lotta dei comitati di quartiere, delle associazioni e dei movimenti civici".
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza scuola in VIII: l'Idv all'assemblea del 18 maggio

RomaToday è in caricamento