rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Torri Ponte di Nona

Ponte di Nona: buone notizie per la fermata Fr2

Il Comitato di Quartiere ha incontrato l’assessore alla mobilità della Regione Lazio

Quella della fermata fr2 Ponte di Nona è un’ importante battaglia che il Comitato di quartiere ha portato avanti su tutti i fronti ed in modo deciso. Incontri con il Ministero delle infrastrutture, lettera al Sindaco, incontri con il Presidente della Commissione urbanistica Di Cosimo (PDL), hanno riaperto i riflettori su una vicenda rimasta per troppo tempo nell’oblio.

Di Cosimo si è impegnato molto su questo fronte, attivandosi in prima persona per risolvere  alcuni problemi burocratici di competenza del Comune di Roma.

Lo scorso martedì, 14 maggio, grazie al Consigliere Municipale Daniele Grasso e a al Consigliere  Municipale Fabrizio Scorzoni, entrambi del PD il Comitato di Quartiere “Nuova Ponte di Nona” ha potuto incontrare l’assessorato alla mobilità della Regione Lazio che è l'ente politico preposto al controllo sulle linee Regionali, come la FR2 Roma- Lunghezza.

“Ci ha accolto Fabio Lazzara della segreteria dell'Assessore Civita – così in una nota del Comitato –  il quale ci ha fatto visionare una scheda di RFI, società di ferrovie dello Stato, preposta alla costruzione delle infrastrutture e quindi della nostra agognata fermata. Il progetto dovrebbe essere approvato entro fine mese. Da quel momento ci vorranno tre anni prima che la fermata sia funzionante. L’incontro è stato importante perché abbiamo attivato un canale di confronto con la Regione Lazio affinché la stessa possa monitorare l’andamento dei lavori e spingere politicamente affinché la fermata si faccia nel più breve tempo possibile”

Notizie positive quindi. Tutto sembra confermare che il progetto verrà approvato e che la fermata fr2, un’opera importantissima per tutta la zona, si farà.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponte di Nona: buone notizie per la fermata Fr2

RomaToday è in caricamento