Torri Via Polense

Protesta discarica, Nanni (Pd):”Il centrodestra ha ridotto l’VIII a rifiuto di Roma 

Dopo il sit in a Corcolle il consigliere al Comune di Roma critica Polverini e Alemanno: "Si nascondono dietro il commissariamento per negare confronto con i cittadini".

Corcolle: sit in Movimento No Discariche via Polense

Ieri mattina ho partecipato alla manifestazione indetta dai comitati dei cittadini di Corcolle–San Vittorino, per ribadire l’inidoneità e un deciso no alla localizzazione proposta dal Commissario Pecoraro. La nuova discarica provvisoria è una sciagura per il quadrante est della città. Oltre ad aggravare la situazione già esplosiva del Municipio VIII,  quello con il minor numero di servizi della città e con  la mobilità più difficile, problemi ai quali si aggiunge l’insediamento del campo nomadi più grande di Roma e un numero considerevole di ulteriori  insediamenti spontanei abusivi”. Questo il pensiero del consigliere Pd al Comune di Roma Dario Nanni dopo la partecipazione al sit in di ieri mattina del Movimento No alle Discariche di via Polense.

DISCARICA COME BEFFA:L’VIII Municipio - prosegue Dario Nanni - è anche il quadrante della città dove si registra il più alto tasso di episodi di criminalità cittadina e il maggior numero di giovani disoccupati. Innumerevoli inoltre sono le immondezzai abusivi  a cielo aperto. In questo breve quadro ufficializzare anche una discarica  sembra una beffa. Invece di programmi di riqualificazione urbanistica e sociale  il territorio dell’VIII Municipio sembra destinato dalla giunta Alemanno, a diventare il rifiuto della Capitale. Il luogo dove dovrebbe sorgere la nuova discarica sotto l’aspetto infrastrutturale e viario è del tutto inidoneo ad assorbire oltre ai rifiuti anche il volume di traffico derivante dalle migliaia di automezzi che invaderebbero l’intera zona con le inevitabili e nefaste incidenze sul traffico già congestionato dell’intero quadrante  e un insopportabile aumento dell’inquinamento da gas di scarico”.

COMUNE E REGIONE:Il Sindaco e la Presidente Polverini - conclude il consigliere Pd - non possono nascondersi dietro la copertura del commissariamento per negare qualsiasi confronto con i cittadini che vedono ulteriormente compromesso  il diritto ad un ambiente sano e alla salute”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Protesta discarica, Nanni (Pd):”Il centrodestra ha ridotto l’VIII a rifiuto di Roma 

RomaToday è in caricamento