TorriToday

Municipio VI (ex VIII): ecco chi è Marco Scipioni

Conosciamo meglio il nuovo Presidente del Municipio delle Torri e il suo percorso politico

Marco Scipioni, candidato del Partito Democratico, vince il ballottaggio contro Massimiliano Lorenzotti e con 42.698 voti diventa il nuovo Presidente del VI Municipio (ex 8). Una vittoria netta che dimostra la grande fiducia dei cittadini nei suoi confronti.

Scopriamo qualcosa in più su Scipioni, classe 1957, diploma al Liceo Classico e laureato presso l’Università La Sapienza in Tecniche di Radiologia medica per immagini e radioterapia. All’Università di Tor Vergata invece consegue la specialistica in Scienze delle Professioni sanitarie tecniche e diagnostiche e conclude il suo percorso di studi con un Master di Management nella gestione delle Aziende Sanitarie. Attualmente esercita la sua attività lavorativa nella ASL RmB con incarico di coordinatore dell’area Tecnico Sanitaria di Radiologia Medica e di Chimica Clinica e dello Screening Mammario sulla Prevenzione dei Tumori.

Intenso anche il suo percorso politico. Marco Scipioni inizia fin da giovanissimo ad interessarsi di politica partecipando attivamente al movimento studentesco durante gli anni del Liceo. Ha promosso numerose associazioni culturali e sociali non profit e comitati di quartiere soprattutto delle periferie romane per la tutela e lo sviluppo del territorio e del mondo del lavoro. In campo lavorativo e nelle parti sociali ha ricoperto il ruolo di responsabile della CGIL delle ASL RM5 – RM8 – e RMB per 18 anni. Nel 2000 ha contribuito alla stesura del documento per il riconoscimento di nuove figure nelle cooperative sociali sottoscrivendo per la CGIL Funzione Pubblica Roma e Lazio, l’8Giugno del 2000, il primo Contratto Nazionale di Lavoro del III°settore, vero strumento di tutela per più di 1 milione di lavoratori che hanno visto sanciti finalmente i loro diritti.

Scipioni si è impegnato molto anche negli ex municipi V ,VII, VIII, e X partecipando al potenziamento della sanità locale e favorendo l’apertura delle prime postazioni del 118 e per la CGIL e l’RSU Roma B di questi municipi il ruolo di responsabile dell’area emergenza.

Non è nuovo ad impegni politici nel Municipio delle Torri: nel 2001 infatti è stato eletto consigliere per i DS con il più alto numero di preferenze e ha assunto l’incarico di Presidente della Commissione Patrimonio e Bilancio. In seguito viene eletto Capogruppo sempre dei DS. Nelle successive elezioni del 2006 raddoppia le preferenze risultando il più votato nella storia dell’VIII Municipio (oggi VI). Gli viene richiesto di assumere la Presidenza della Commissione Servizi Sociali e Sanità. Con la propria maggioranza vara il primo piano municipale socio-sanitario L. 328/2000. Tale atto risulta essere il più importante strumento socio-sanitario in quanto attesta e registra i bisogni socio-sanitari reali del Municipio e pertanto è strumento indispensabile per la programmazione e gli interventi da intraprendere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un curriculum e un percorso sociale e politico, quelli del nuovo presidente Marco Scipioni, che fanno ben sperare per l’intero Municipio e chissà se nel suo percorso che inizia da oggi riuscirà anche a riunire il Partito Democratico locale spaccato proprio alla vigilia di queste elezioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

  • Sciopero generale il 23 ottobre: a Roma metro e bus a rischio. Orari e fasce di garanzia

  • A Roma la stretta anti Covid, Raggi chiede più controlli: nel week end task in campo tra movida e periferie

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento