Martedì, 15 Giugno 2021
Torri Via di Villa Adriana

Discarica Corcolle: appello del FAI a Clini, Ornaghi e Cancellieri

Ilaria Borletti Buitoni scrive ai Ministri all'Ambiente, alle Attività Culturali e agli Interni per scongiurare l'invasione d'immondizia nell'area archeologica dell'agro romano: "Sarebbe una sconfitta per l'Italia civile"

Tivoli: la Villa Gregoriana gestita dal FAI

La sconfitta di quell'Italia che crede nella tutela e nella valorizzazione culturale e ambientale come primario obiettivo dell’azione pubblica di un paese civile. Questo il risultato che secondo il FAI (Fondo per l'Ambiente Italiano) si prefiggerebbe nel caso l'immondizia del post Malagrotta arrivasse nella possibile discarica di Corcolle - San Vittorino. A lanciare l'ennesimo appello contro la possibile immondizia a due passi dalla Villa di Adriano la presidente Ilaria Borletti Buitoni, con una lettera-appello indirizzata a Corrado Clini, Lorenzo Ornaghi e Anna Maria Cancellieri, rispettivamente Ministri all'Ambiente, ai Beni e Attività Culturali e agli Interni: "La vicinanza con Villa Adriana, la preziosità del sito prescelto dal punto di vista archeologico, il rischio idrogeologico, l'opposizione dei residenti sono elementi che dovrebbero far riflettere ma che invece non sollecitano nemmeno un ripensamento da parte della Presidente della Regione Lazio: un comportamento questo non accettabile soprattutto da chi è stato eletto e avrebbe quindi il dovere di recepire le richieste dei propri cittadini".

SCONFITTA DELLA CIVILTA' - Lettera del FAi che invita i dicasteri a scongiurare l'ipotesi Corcolle - San Vittorino: "Se la costruzione della discarica dovesse andare a buon fine sarebbe la sconfitta di quell'Italia che crede nella tutela e nella valorizzazione culturale e ambientale come primario obiettivo dell’azione pubblica di un paese civile. La invito, gentile Ministro, a resistere, a non cedere, facendosi porvavoce di un vero cambiamento in questa materia per decenni trascurata, un nuovo corso che non solo riguardi il complesso ambito dello smaltimento dei rifiuti ma quello del patrimonio artistico e naturalistico, eccezionale ma avvilita risorsa del nostro Paese".
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Discarica Corcolle: appello del FAI a Clini, Ornaghi e Cancellieri

RomaToday è in caricamento