rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Castelverde Castelverde / Via Polense

Villaggio Prenestino: ancora nessun intervento alla casa cantoniera

L’assessore ai lavori pubblici del sesto municipio batte i pugni sul tavolo di Roma Città Metropolitana e chiede interventi immediati

Dal giorno dell’incendio, ad agosto dello scorso anno, nessun intervento di bonifica è stato messo in campo e quello che resta dopo le fiamme, è ancora visibile suscitando la rabbia dei residenti che continuano a chiedere interventi risolutivi.

Siamo a Villaggio Prenestino, uno dei quartieri del sesto municipio, a ridosso della via Polense, dove resta lo scheletro della ormai ex casa cantoniera. Intanto, l’associazione di quartiere continua a sollecitare: durante lo scorso mese di gennaio, ha inviato una richiesta alle istituzioni perché si intervenisse in tempi brevi, sia sull’immobile, sia sul terreno che circonda la struttura. A queste richieste, sono seguite corrispondenze tra gli uffici municipali, comunali e di Città Metropolitana. Il pomo della discordia è stato, per alcuni giorni, la competenza di intervento.

“Il tratto di strada di via Polense è stato acquisito da Roma Capitale ma l’immobile è di competenza di Città Metropolitana – ha spiegato ai nostri taccuini Sergio Nicastro, delegato ai lavori pubblici della giunta Romanella – Ho scorso l’elenco delle loro proprietà e la casa cantoniera di Villaggio Prenestino, come altre sul territorio, appartiene a loro”.

 “A noi non interessa di chi è la competenza, vogliamo sapere che il problema sarà risolto” hanno spiegato al nostro giornale dall’associazione di quartiere Villaggio Prenestino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Villaggio Prenestino: ancora nessun intervento alla casa cantoniera

RomaToday è in caricamento