TorriToday

Via Polense chiusa per una frana, al via i lavori di messa in sicurezza

Dalla mattina di mercoledì i lavori di pulizia del costone e poi di messa in sicurezza. Gli interventi dureranno circa due settimane

Foto commissione lavori pubblici

È ancora chiuso il tratto di strada di via Polense compreso tra via di Lunghezzina e Fosso San Giuliano dopo la frana avvenuta nei giorni scorsi. Prima la riunione in Città Metropolitana, poi il sopralluogo nella mattina di martedì al quale hanno partecipato anche il dirigente del servizio geologico, il direttore del dipartimento viabilità e funzionario dell’istituto di vulcanologia oltre che il minisindaco Romanella e il presidente della commissione lavori pubblici. 

La frana nella notte tra giovedì e venerdì

Durante la notte tra giovedì e venerdì parte del costone è franato e la strada è stata chiusa con tutte le conseguenze annesse tra cui la deviazione degli autobus. Le linee autobus 042, 508 e la linea C9 sono state deviate, da via Polense su via di Lunghezzina, via di Lunghezza, via del Casalone, largo Rotello, via Massa di San Giuliano e via Polense, saltando complessivamente 8 fermate. E in vista dell’imminente riapertura delle scuole si teme la congestione del traffico. 

L'intervento di Città Metropolitana, due settimane di lavori

Nel pomeriggio di lunedì nei locali della Città metropolitana è stata convocata una riunione che ha poi portato al sopralluogo in via Polense: “Si parla di giorni e non di mesi per la riapertura – ha detto Agnini, presidente della commissione lavori pubblici, è già una buona notizia” ha aggiunto specificando che la competenza è esclusivamente di Città Metropolitana. Dalla mattina di mercoledì iniziano i lavori per la pulizia dell’area interessata e dell’intero costone, successivamente i tecnici lavoreranno alla protezione e al consolidamento collocando una rete di protezione e una ancora più fitta per le parti maggiormente a rischio. “Ringraziamo Teresa Zotta e Carlo Caldironi di Città Metropolitana per aver compreso l’effettiva urgenza di intervento” ha concluso Agnini. I lavori dureranno all’incirca due settimane, salvo imprevisti.  
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Coronavirus Roma, Matteo si fa ricoverare insieme allo zio down positivo al Covid: "Non potevo lasciarlo solo"

  • Coronavirus, a Roma 1305 nuovi casi. Nel Lazio 80 morti nelle ultime 24 ore. I dati del 18 novembre

  • Sciopero trasporti mercoledì 25 novembre: a rischio metro, bus, treni e pullman Cotral

Torna su
RomaToday è in caricamento