rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Castelverde Via di San Vittorino

L'ufficio anagrafico di San Vittorino ancora chiuso, il PD protesta con un sit in

Dal Movimento Cinque Stelle: "Riaprirà a breve"

Ancora disagi per una buona parte dei residenti del Municipio Roma VI delle Torri a causa della mancata apertura, almeno per il momento, dell’ufficio anagrafico di San Vittorino. Qui la sede distaccata di viale Cambellotti ha chiuso battenti il 5 giugno e ad oggi è ancora chiusa.
Per raggiungere la sede centrale a Tor Bella Monaca ci impieghiamo mezza giornata”. Avevano commentato così i residenti di Corcolle e Castelverde nelle corse settimane quando, pensando di trovare gli uffici aperti, si sono trovati dinanzi i cancelli chiusi. Disagi logistici ma non solo perché gli uffici di San Vittorino sono gli unici a rilasciare la carta di identità a vista.

"I problemi tecnici non possono essere pagati dai cittadini"

Il partito democratico delle Torri però non ci sta ad aspettare ancora e per il pomeriggio di giovedì 5 ottobre ha organizzato un presidio dinanzi la struttura chiusa. “Il movimento cinque stelle è nella confusione più totale – ha spiegato Fabrizio Compagnone, consigliere dem e presidente della commissione trasparenza – continua ad inanellare situazioni fallimentari lasciando pensare che nel nostro municipio funzioni tutto e invece non è così”. Ha aggiunto: “L’ufficio di San Vittorino serve un bacino di 150mila persone, i problemi tecnici non possono essere pagati dai cittadini”. Compagnone ha quindi concluso: “Il nostro presidio vuole dimostrare che c’è ancora una rappresentanza democratica, sarebbe opportuno che chi si è preso la responsabilità di dire che gli uffici riaprivano a settembre facesse un passo indietro rispetto a quanto dichiarato”.

"La struttura riaprirà in tempi brevi"

“La riapertura è slittata per motivi tecnici – ha spiegato Alberto Ilaria, presidente del consiglio del Municipio VI – abbiamo colto l’occasione per effettuare una grande pulizia all’interno dei locali, impossibile da fare quando gli sportelli sono aperti al pubblico”. Sulle tempistiche però non ci sono ancora date certe: “La struttura sarà riaperta in tempi brevi, non è nostra intenzione tenerla chiusa più del tempo necessario”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'ufficio anagrafico di San Vittorino ancora chiuso, il PD protesta con un sit in

RomaToday è in caricamento