Castelverde Castelverde / Via Spinetoli

I fascisti marchiano la scuola di via Spinetoli, dal comitato: "Lasciate fuori le vostre rivoluzioni"

I fatti nella mattina di mercoledì 27 settembre

Un gesto che non è piaciuto ai residenti del quartiere Corcolle quello compiuto dai militanti di Azione Frontale. Bambini e genitori sono stati accolti da una sorpresa “sgradevole” quando sono arrivati alle scuole di via Spinetoli.

Lo striscione attaccato ai cancelli della scuola

“Vivi la tua rivoluzione!”. Questa la scritta comparsa su uno striscione attaccato ai cancelli dell’istituto a firma di Azione Frontale, il gruppo fascista non nuovo a questo genere di “affissioni”. Durante lo scorso mese di aprile, infatti, i militanti di estrema destra avevano affisso cartelli sulle saracinesche di negozi gestiti da stranieri con la scritta: “Aiuta il tuo popolo, boicotta i negozi stranieri, sostieni le attività commerciali italiane del tuo quartiere”. Un’azione che gli stessi autori avevano definito: “Un piccolo gesto per l'economia e la rinascita dei nostri quartieri e un piccolo atto d'amore per tutto il popolo italiano”. Un “atto d’amore” come lo hanno definito che gli è valsa una sanzione di oltre 11mila euro per affissione abusiva e la chiusura della pagina Facebook per qualche giorno.

"Lasciate le vostre rivoluzioni fuori dalle scuole"

Stefano Cesare, presidente del comitato di quartiere Corcolle ha definito questo gesto un “affronto micidiale, abbiamo superato i limiti se c’è gente che si permette di violare anche la scuola materna e primaria”. Cesare non ha espresso giudizi di merito ma ha sottolineato: “Sono per la rivendicazione civile dei propri diritti, l’interesse deve essere solo risolvere i problemi dei cittadini”. A questo punto una riflessione sulla mattina di oggi: “I genitori sono rimasti sorpresi ma a colpirmi è stata la loro indifferenza”, ha aggiunto il presidente del comitato. Infine l’appello: “Lasciate le vostre rivoluzioni e la politica fuori dalle scuole dei bambini”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I fascisti marchiano la scuola di via Spinetoli, dal comitato: "Lasciate fuori le vostre rivoluzioni"

RomaToday è in caricamento