TorriToday

A Castelverde la rigenerazione urbana passa anche dai murales

Inaugurato il murales in via Massa San Giuliano. Il comitato: "Auspichiamo un museo a cielo aperto"

Un ovile diventato il tetto di contadini migranti, un terreno da coltivare e un pullman che ogni giorno accompagna i lavoratori a zappare, piantare e raccogliere frutti dalla terra. Una storia che risale alla prima metà del ‘900 (1949) e che racconta la nascita di Castelverde, uno dei quartieri della periferia est di Roma. Da qualche giorno questa storia, disegnata sulla facciata di una palazzina di via Massa San Giuliano, è diventata l’identità di tutti gli abitanti perché a “A Castelverde la riqualificazione passa anche dall’arredo urbano” ha spiegato Daniela Ferdinandi, vice presidente del comitato di quartiere. 

Le orgini del quartiere a firma di Nero Opaco

A lasciare la sua firma tra le strade del quartiere Castelverde è stato Maurizio Marchini, in arte Nero Opaco: uno dei 250 street artist della scuderia di Francesco Galvano e di “Arte, città a colori”. In poche settimane, Nero Opaco ha disegnato i racconti che gli abitanti del quartiere hanno narrato sulla nascita di Castelverde e nei giorni scorsi l’opera, completata, è stata inaugurata. 

Il comitato: "Auspichiamo un museo a cielo aperto"

“Con questo murale abbiamo voluto lanciare un messaggio: auspichiamo che chiunque guardi l’opera si identifichi e si riconosca con il quartiere facendo proprie le origini di Castelverde, un senso di identità all’intero territorio e una nuova evoluzione della cultura” ha aggiunto Ferdinandi. Ha poi concluso: “Speriamo di stimolare l’economia all’interno del quartiere e di avviare processi di rigenerazione urbana come quello nato con Castelverde in fiore e soprattutto auspichiamo che il quartiere possa diventare un museo a cielo aperto”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

Torna su
RomaToday è in caricamento