TorriToday

Sicurezza, la rabbia di Colle Mattia: “Abbandonati dalle istituzioni”

Ieri tre furti nel giro di due ore. In via Mezzomoreale monta la protesta: “Strade buie, commissariato di polizia lontano più di 7 km e bande di slavi che possono agire indisturbate”

Pantano Borghese e Colle Mattia. Due zone che ai più sono sconosciute. Siamo nell'VIII municipio, subito dopo la Borgata Finocchio. Qui, una delle tante nuove/vecchie periferie della Capitale, è esplosa violenta la rabbia dei cittadini. Colpa del problema sicurezza, che nella drammaticità dei fatti quotidiani in queste periferie sembra essere tutt'altro che risolto

Solo ieri a Colle Mattia si sono consumati tre furti in 2 ore. Tanto è bastato per far montare la rabbia dei residenti. “Siamo totalmente abbandonati dalle istituzioni nazionali e locali. Anche ieri tre furti in casa nel giro di appena due ore con gravi danni economici e morali alle famiglie. Sappiamo che una banda di slavi gira per queste zone, dorme tra i vigneti, e vive di espedienti malavitosi”.

In particolare i residenti segnalano la mancanza di illuminazione della via principale, via Mezzomonreale che “è senza illuminazione e ciò facilita l'attività criminogena anche di malintenzionati che possono dar fastidio ai nostri figli".

A facilitare le attività criminose e ad aumentare il senso di abbandono è anche la lontananza del commissariato di Polizia. "Il commissariato di polizia di competenza è a Torre Maura, a più di 7 km in un'arteria come la Casilina sempre congestionata per il traffico. I carabinieri di Frascati anche loro competenti di zona, non riescono a controllare tutto il territorio”. 

Gli abitanti stanno costituendo un comitato e denunciano: “La via principale che attraversa la zona che dalla Casilina porta fino a Colle Mattia é quasi sempre battuta da bande di comunitari ed extracomunitari completamente ubriachi alla guida delle loro auto lanciate a velocità folle con grave pericolo per i bambini che vanno e vengono dalle scuole”. 



Visualizzazione ingrandita della mappa

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Coronavirus Roma, Matteo si fa ricoverare insieme allo zio down positivo al Covid: "Non potevo lasciarlo solo"

  • Coronavirus, a Roma 1305 nuovi casi. Nel Lazio 80 morti nelle ultime 24 ore. I dati del 18 novembre

  • Sciopero trasporti mercoledì 25 novembre: a rischio metro, bus, treni e pullman Cotral

Torna su
RomaToday è in caricamento