rotate-mobile
Castelverde Castelverde / Via di San Vittorino

San Vittorino: otto mesi fa la caduta di due massi, ancora blocchi di cemento sulla strada principale

I residenti: “A San Vittorino non è rimasto più nulla, solo i disagi”. Nanni, gruppo Misto: “Cittadini in semi arresti domiciliari”

Due massi si sono staccati dal costone raggiungendo la strada e da quel momento la carreggiata è stata ristretta a una sola corsia, mediante il posizionamento di blocchi di cemento, con il passaggio a senso alternato governato da un semaforo. Tutto nella norma se non fosse che i massi si sono staccati il primo gennaio e che da otto mesi i residenti di San Vittorino, estrema periferia del Municipio VI, devono fare i conti con i disagi, il traffico e anche il furto delle batterie ai semafori stessi come accaduto già diverse volte.

“Questa è l’unica strada di cui disponiamo per uscire da San Vittorino – ha spiegato al nostro giornale Daniele, un residente del borgo – Quasi tutti la percorriamo quattro volte al giorno perché lavoriamo fuori dal quartiere e ogni volta siamo costretti a restare fermi, soprattutto quando derubano le batterie del semaforo”. La strada, via di San Vittorino, è percorsa anche bus Atac e Cotral e l’attesa aumenta sempre di più. “L’ufficio postale è stato chiuso, l’ufficio anagrafico anche, i lavori per realizzare la sala matrimoni sono fermi, è rimasta una sola attività commerciale e anche per una fotocopia dobbiamo uscire da San Vittorino, non è possibile che ogni volta dobbiamo rimanere prigionieri del semaforo” ha aggiunto.

 “Dopo otto mesi nessuno al governo di Roma, né il Municipio né il Comune e né la Citta Metropolitana per altro tutti con lo stesso colore politico, è intervenuto per risolvere un disagio enorme – ha detto Dario Nanni, consigliere del Municipio VI gruppo Misto – I residenti di San Vittorino si trovano in uno stato di semi arresti domiciliari costretti ogni giorno a fare i conti con difficoltà legate al vivere quotidiano a causa di chi non riesce a risolvere le problematiche nonostante avesse la soluzione a tutto quando era all’opposizione”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Vittorino: otto mesi fa la caduta di due massi, ancora blocchi di cemento sulla strada principale

RomaToday è in caricamento