Castelverde Borghesiana / Via di Rocca Cencia

Rocca Cencia: la preside taglia i banchi e li rende monoposto

L'iniziativa della preside Gentili dell'Istituto Comprensivo "Elisa Scala"

Mancano pochi giorni all’inizio del nuovo anno scolastico dopo la brusca interruzione dello scorso mese di marzo dovuta al contrasto del Covid-19 e le scuole iniziano a far fronte alle nuove esigenze. E in tempi di coronavirus ci si ingegna nel migliore dei modi possibili per garantire ai bambini il distanziamento fisico durante le ore di lezione così come previsto dalla ministra Azzolina e dal commissario Arcuri.

E una soluzione quanto meno singolare è stata adottata dalla preside dell’istituto comprensivo “Elisa Scala” di Rocca Cencia, Claudia Gentili che raggiunta dal nostro giornale ha preferito non rilasciare interviste. La preside, in vista dell’immediata riapertura del prossimo 14 settembre, ha scelto di tagliare a metà i banchi doppi e duplicare quindi le postazioni a disposizione della scuola. Stando a quanto apprende Roma Today, sarebbe stato dato incarico a falegnami di zona di realizzare la divisione dei banchi. Abbiamo raggiunto l'assessorato alla scuola del municipio sesto (sede della scuola) e abbiamo appreso che la preside non ha ricevuto nessuna autorizzazione da parte del municipio che non era neppure a conoscenza delle sue intenzioni. 

L’istituto comprensivo “Elisa Scala” dedicato alla giovane studentessa scomparsa nel 2015 all’età di 11 anni a causa perché affetta da leucemia, ha cinque sedi sul territorio municipale tra via Motta Camastra e via del Casale del Finocchio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rocca Cencia: la preside taglia i banchi e li rende monoposto

RomaToday è in caricamento