Castelverde Borghesiana / Via di Rocca Cencia

Nube sul Tmb di Rocca Cencia: i cittadini allarmati presentano esposto alla polizia locale

Preoccupazione e rabbia per i cittadini che nei prossimi giorni presenteranno nuovi esposti

Poco dopo le 21.30 di mercoledì, una nube densa di fumo si è sprigionato dall’impianto Ama di Rocca Cencia. Immediata la reazione dei cittadini che, inizialmente hanno pensato si trattasse di un incendio. “Ho ricevuto decine di segnalazioni – ha raccontato Marco Manna, presidente del comitato Periferie Roma Est – così mi sono recato sul posto: niente fiamme ma la nube di fumo aveva dimensioni notevoli e preoccupanti, inoltre i miasmi erano più forti del solito”.

Non sarebbe la prima volta che l’impianto Ama regala questi “scenari” di notte: “Alcuni cittadini che vivono nella zona adiacente il Tmb di Rocca Cencia assistono spesso a spettacoli del genere – ha continuato Manna  che ha poi concluso – siamo esasperati, preoccupati e certi episodi certo non ci fanno stare sereni. Per ora abbiamo presentato esposto al reparto tutela ambiente della polizia locale ma nei prossimi giorni interesseremo tutti gli organi preposti perché vogliamo capire cosa succede all’interno dell’impianto”.

A intervenire sull’episodio anche Dario Nanni, coordinatore di Italia in Comune di Roma e provincia: “I cittadini sedotti durante lo scorso mandato e da una campagna elettorale indecente da parte del Movimento 5 Stelle nella quale era stata promessa la chiusura definitiva  di questo sito, si ritrovano oggi abbondanti dalle istituzioni in primis dal Municipio VI e dal Comune di Roma”.

Nanni ha continuato: “L'indifferenza delle istituzioni rispetto a questa vicenda ha portato i cittadini all'esasperazione, tanto più se si pensa che gli viene ripetuto che in quel sito vengono effettuati solo trattamenti biologici. Alcuni di loro, usciti di casa, mi hanno messo a disposizione un video, nel quale si vede chiaramente del fumo su via Rocca Cencia, che sarà mia cura mettere a disposizione delle autorità competenti per le opportune verifiche, che dovrebbero invece far fare Comune e Municipio a garanzia dei cittadini. Da recenti dichiarazioni dell'assessora all'ambiente Katia Ziantoni, la chiusura del sito è annunciata entro il 2019

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nube sul Tmb di Rocca Cencia: i cittadini allarmati presentano esposto alla polizia locale

RomaToday è in caricamento