TorriToday

Castelverde, una gigantografia di Marco per ricordare l'amico scomparso nel secondo memoriale

L'appuntamento è fissato per il pomeriggio di domenica, al campetto di Ponte di Nona

Foto di "Gli amici di Marco"

Indosseranno i tacchetti e calpesteranno ancora l’erbetta del campo di via Raoul Follerau con un solo unico grande obiettivo: ricordare Marco, l’amico di sempre scomparso troppo presto due anni fa. “Vogliamo ricordarlo ogni anno” ci raccontavano lo scorso settembre i compagni di vita di Marco e hanno tenuto fede alla loro promessa. Domenica pomeriggio, a partire dalle ore 16.00 sul campetto di Ponte di Nona quattro squadre si sfideranno nel secondo memorial “Marco Biagetti”. 

Una gigantografia di Marco per ricordare l'amico scomparso

Una gigantografia che ritrae il viso sorridente di Marco sarà affissa a bordo campo mentre “Quelli del martedì”, “Quelli del giovedì”, “Quelli del Biagio” e “Quelli del muretto” tenteranno di portare a casa la vittoria. Marco era nato nel 1981, lavorava presso un negozio di ceramiche, viveva a Castelverde e aveva una moglie e due bambine. In soli tre mesi un sarcoma ai polmoni lo ha strappato a tutto questo ma non all’affetto della sua famiglia e dei suoi amici. Nel quartiere Marco era conosciuto come “Il Biagio” anche grazie all'attività commerciale (il bar Biagetti) dello zio Giampaolo scomparso pochi giorni prima di lui, aveva una grande passione per il gioco calcio e per la Roma.  

Gli amici: "Continueremo sempre a tenere viva la sua memoria"

“Continueremo sempre a tenere viva la memoria di Marco – hanno raccontato i suoi amici al nostro giornale – Per vent’anni abbiamo giocato insieme, quasi tutte le sere e continueremo a farlo con il suo ricordo nel cuore. Ciao Marco”. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

Torna su
RomaToday è in caricamento