TorriToday

Rocca Cencia, sabato parlano i cittadini: “C’è un limite, si chiama dignità”

L'appuntamento è fissato per le ore 10.30 di sabato mattina presso gli impianti Ama di Rocca Cencia

Immagine di archivio

Un’altra ennesima manifestazione di protesta per dire che “Rocca Cencia deve chiudere e si deve avviare un ciclo di rifiuti che non penalizzi solo la periferia”. Marco Manna, presidente del comitato “Periferie Roma Est” ha chiamato a rapporto i cittadini del versante perché “Sono troppe le promesse non mantenute” ha detto al nostro giornale. 

A promuovere la manifestazione il comitato “Periferie Roma Est”

A promuovere la manifestazione, che avverrà in maniera statica nei pressi degli stabilimenti Ama a Rocca Cencia, è il comitato “Periferie Roma Est” ma all’appuntamento saranno presenti tanti altri comitati anche del versante Casilino, di Belvedere, Torre Gaia, Nuova Ponte di Nona e Colle del Sole. “Parleremo noi cittadini, i politici si mettano ad ascoltare, noi lo abbiamo fatto fino ad ora” ha precisato Manna. E mentre Marco, Flavio e Davide (comitato “Periferie Roma Est”) si passeranno il megafono per catalizzare ancora una volta l’attenzione sui disagi e le problematiche che affliggono gli abitanti del quadrante, ci sarà anche l’occasione per presentare un ipotetico progetto: “Diremo cosa pensiamo noi”. 

Cosa chiedono i cittadini?

“Rocca Cencia deve chiudere subito”, è stata la frase liet-motiv di tutte le proteste portate avanti fino ad ora per combattere l’ecomostro di Roma Est ma questa volta la manifestazione ha un sapore diverso: “Vogliamo dare un’indicazione possibile, immaginiamo un ciclo dei rifiuti proporzionato sull’intera città perché non è possibile che esistano mostri come gli impianti di Rocca Cencia, sarebbero auspicabili piccole isole ecologiche, insomma un ciclo dei rifiuti più sostenibile e democratico”.
L’appuntamento è fissato per sabato mattina, alle ore 10.30 presso lo stabilimento Ama di Rocca Cencia. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

Torna su
RomaToday è in caricamento