Castelverde Via di Lunghezzina

Lunghezzina esulta: l'autobus arriva a Largo Fadda

L'annuncio dal Municipio Roma VI

“Finalmente dopo anni di battaglie il calvario dei cittadini costretti a percorrere a piedi la pericolosissima via di Lunghezzina sta per finire”. Esultano i residenti dell’estrema periferia Est della Capitale che nei prossimi giorni vedranno collocato il capolinea del bus 040 in largo Fadda piuttosto che via Gallesi dove si trova ora. 

Dal 2014 ad oggi

Ad ottobre 2014 il capolinea del bus 040 che da Ponte Mammolo giunge fino alle Torri è stato spostato da largo Fadda a via Gallesi. Quello di largo Fadda in realtà non era un capolinea vero e proprio in quanto carente di interventi adeguati.Tuttavia questa modifica ha comportato un notevole disagio per oltre 180 famiglie che vivono nella zona di Lunghezzina-Donegani che per raggiungere la fermata dell'autobus più vicina hanno dovuto percorrere una strada senza illuminazione e senza marciapiedi: via di Lunghezzina appunto. Tanta l'indignazione dei residenti che hanno avanzato molte richieste affinché il capolinea venisse ripristinato. 

Il nuovo capolinea entro fine novembre

Per capire tempistiche e tipologie di interventi abbiamo raggiunto Fabrizio Tassi, presidente della commissione mobilità alle Torri che ci ha illustrato l’iter percorso fino ad ora per realizzare il capolinea in largo Fadda: “Abbiamo iniziato a lavorare su questo aspetto non appena ci siamo insediati – ha spiegato Tassi –  affrontando problematiche relative all’area di cantiere”. Una serie di commissioni a cui hanno preso parte tutti gli attori della vicenda hanno consentito di sbrogliare la matassa: “Una volta appurata la possibilità di realizzare in largo Fadda il capolinea – ha aggiunto Tassi – abbiamo iniziato a considerare le diverse problematiche insieme ai vigili urbani e ai cittadini”.

Prima i lavori e poi il collaudo

In questi giorni il consorzio Valle Aniene sta procedendo alla realizzazione di alcuni lavori, poi sarà collocata la segnaletica e infine ci sarà il collaudo. “Di pari passo agli interventi strutturali abbiamo iniziato a lavorare anche con l’Agenzia della Mobilità per accorciare i tempi così che non appena il capolinea è pronto la nuova linea può arrivare direttamente qui - ha aggiunto Tassi che poi ha concluso - nell'ultimo incontro avuto con il presidente della commissione capitolina dei trasporti Enrico Stefano abbiamo dedotto che sarà possibile attivare il nuovo capolinea entro fine mese". 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lunghezzina esulta: l'autobus arriva a Largo Fadda

RomaToday è in caricamento