Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Castelverde Ponte di Nona / Via delle Cerquete

Castelverde B4: l’incendio scopre i rifiuti. I residenti: “Bonifica immediata”

Dopo l’incendio dello scorso 8 agosto, sono emersi cumuli di rifiuti nell’area del piano di zona Castelverde B4

Quando le fiamme sono state spente e l’incendio domato, un drone ha ripreso dall’alto quello che è emerso dal terreno: cumuli di rifiuti. Siamo a Castelverde B4 dove lo scorso 8 agosto un incendio di grosse dimensioni ha interessato la zona a ridosso delle case, un terreno privato.

“Da sempre sappiamo che la zona è piena di rifiuti, per questo ci battiamo perché l’area venga bonificata” ha detto Giusy Rotunno, presidente del comitato “Cerquete 2003” nato per difendere i diritti di chi vive in uno dei piani di zona a Roma Est. Oltre l’incendio, la coltre di fumo nero e gli odori che hanno continuato a sprigionarsi per giorni, i residenti dell’area interessata dalle fiamme devono fare i conti anche con la fuoriuscita dei sacchi di spazzatura e di fogne a cielo aperto.

“Chiediamo da tempo che qualcosa possa cambiare in meglio ma nessuno ci ascolta – ha continuato Rotunno – Mi piacerebbe sapere se il Municipio ha intenzione di notificare ai privati, la violazione dell’ordinanza sindacale che obbliga i proprietari a manutenere i terreni al fine di evitare incendi”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castelverde B4: l’incendio scopre i rifiuti. I residenti: “Bonifica immediata”

RomaToday è in caricamento