Castelverde Castelverde / Via Perano

Discariche in via Perano, in VI municipio arriva l'atto: "I vigili devono garantire il rispetto delle leggi senza scuse"

Sopralluogo della commissione ambiente in via Perano. Ziantoni: "I vigili devono garantire il rispetto delle leggi senza scuse"

Foto FB Commissione ambiente e mobilità VI municipio

Lotta al degrado e tutela ambientale. Questi gli obiettivi che hanno spinto la commissione ambiente del Municipio Roma VI a effettuare ennesimo sopralluogo in via Perano, tra il quartiere Castelverde e Villaggio Prenestino. In questo fazzoletto di terra, nella estrema periferia est della città, persiste da anni (già nel 2013 le prime denunce attraverso il nostro giornale) il fenomeno dello sversamento dei rifiuti. La particolarità del fenomeno è che i rifiuti si trovano a ridosso dell’asfalto, non propriamente sulla strada ma in alcune “rientranze” adiacenti terreni privati e come tali di loro competenza. 

“Abbiamo provveduto noi stessi a effettuare le visure di questi spazi e risultano proprietà di una società immobiliare” ha spiegato Katia Ziantoni, assessora all’ambiente del parlamentino di viale Cambellotti. “Gli operatori Ama puliscono la strada ma non possono continuare a pulire proprietà privata – ha aggiunto – sollecito da un anno e mezzo l’intervento dei vigili affinché costringano i proprietari a pulire prima e recintare poi l’area, è la norma, non dovrebbe neanche esserci bisogno dell’intervento di un assessorato”. Di rientro dal sopralluogo, la commissione ambiente ha votato un atto per dare un indirizzo politico chiaro: “I vigili devono garantire il rispetto delle leggi senza scuse” ha concluso Ziantoni. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Discariche in via Perano, in VI municipio arriva l'atto: "I vigili devono garantire il rispetto delle leggi senza scuse"

RomaToday è in caricamento