menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Colle Prenestino: pulizia a cinque stelle, chi l'ha vista?

Monta la rabbia nel quartiere "dimenticato". A Colle Prenestino i residenti costretti a fare i conti con la mancata raccolta dei rifiuti e con la presenza di discariche a cielo aperto

Sacchi neri, cartoni, bacinelle, giocattoli. Siamo in via Teggiano, nel quartiere Colle Prenestino del Municipio Roma VI delle Torri. Qui una nuova discarica a cielo aperto mette in ginocchio i residenti, ormai esasperati dalla continua presenza di rifiuti: "Non è cambiato niente", il commento del comitato di quartiere. 

Già nei mesi scorsi un altro grido d'allarme, sempre qui a Colle Prenestino. Ad essere presa di mira da chi non usa i luoghi deputati per lo smaltimento dei rifiuti, via Dell'Acqua Vergine, un vero e proprio cimitero di frigoriferi che per settimane ha continuato a lievitare. Tante le segnalazioni dei residenti fino all'incendio dello scorso 12 luglio che ha richiesto l'intervento di due squadre dei vigili del fuoco. Nel mese di agosto poi la rimozione dei rifiuti ingombranti, i frigoriferi appunto, su segnalazione del Municipio, ma niente di più. Con il passare dei giorni la discarica in via Dell'Acqua Vergine si sta pian piano riformando. A questa poi si aggiunge l'ultima nata di Colle Prenestino, la nuova discarica di via Teggiano. 

"Qui non è cambiato nulla - commenta Pasquale Gallinelli, presidente del comitato di quartiere Colle Prenestino - continua l'abbandono nei confronti del nostro quartiere". Aggiunge: "Dalla mancata raccolta dei rifiuti alle discariche a cielo aperto qui la storia è sempre la stessa, Roma pulita? Dove? A Colle Prenestino non abbiamo questa percezione".

Intanto dai locali di viale Cambellotti e dalla commissione ambiente fanno sapere: "Abbiamo già avuto un incontro con Ama durante lo svolgimento dell'ultima commissione e stiamo lavorando per risolvere il problema in maniera definitiva". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona arancione più vicina per Roma e il Lazio. D'Amato: "Curva in ascesa"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento