rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Castelverde Castelverde / Via Sant'Elpidio a Mare

A Corcolle va in scena l'arte. L’associazione: "Vogliamo accendere i riflettori sulla periferia"

La rassegna si svolgerà in sei giorni, tra corsi e spettacoli

Un festival di arti visive e performative per accendere le luci sulla periferia, in un quartiere sprovvisto di spazi di socialità. Siamo a Giardini di Corcolle, periferia estrema del Sesto Municipio: un territorio animato solo dalla quotidianità dei suoi abitanti che da tempo chiede spazi di espressione. A firmare l’iniziativa è l’associazione ‘Un mondo nel cuore’, attiva in quartiere da anni (e in cerca di 'casa'), prima che il lockdown facesse calare il sipario sulle attività che venivano realizzate principalmente nel teatro parrocchiale. 

Un laboratorio di documentari, presentazioni di libri con gli autori e concerti. Sono queste alcune delle attività che si svolgeranno nelle giornate del festival, dal titolo ‘In Arte Corcolle’ che andrà in scena nelle giornate del 19-20-21 novembre e ancora 26-27-28 dello stesso mese. Le iniziative si inseriscono all’interno delle attività che l’associazione ‘Un mondo nel cuore’ – tra i pochissimi riferimenti culturali del territorio - svolgeva già prima della pandemia. 

“L’obiettivo principale del progetto è creare intrattenimento per gli abitanti di “Giardini di Corcolle” e dei quartieri limitrofi – hanno spiegato dall’associazione – Si vuole accendere la curiosità dei cittadini, dare una smossa alla vita abitudinaria e consolidare il teatro nella quotidianità del quartiere. Vogliamo dare visibilità al quartiere, abbandonato al silenzio delle sue palazzine e accendere i riflettori su una periferia troppo spesso nascosta dalla città, attraverso un processo di emancipazione etica”. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Corcolle va in scena l'arte. L’associazione: "Vogliamo accendere i riflettori sulla periferia"

RomaToday è in caricamento