rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Castelverde Castelverde / Via Matelica

Disperazione buche, 20 sacchi di asfalto e tanta buona volontà: anche Corcolle passa al fai da te

"Abbiamo avanzato agli organi competenti diverse segnalazioni e altrettante richieste di intervento ma non abbiamo mai avuto riscontro così ci abbiamo pensato da soli"

Venti sacchi di asfalto e tanta buona volontà. Così, i residenti del quartiere Corcolle, anche membri del comitato 'Giardini di Corcolle', hanno deciso di rimboccarsi le maniche e provvedere da soli alla chiusura delle buche diventate troppo pericolose per essere lasciate in strada. Continua, dunque, l'emergenza buche nei territori del Municipio Roma VI delle Torri. E continua soprattutto, l'azione dei cittadini che si sostituiscono alle istituzioni. Diversi i casi, di residenti passati al fai da te. Dopo il quartiere Tor Bella Monaca, anche a Corcolle, la manutenzione ordinaria delle strade è a carico dei cittadini. 

"Con il ricavato della festa di Halloween svolta durante lo scorso mese di ottobre - spiega Emilio Tora, membro del comitato di quartiere 'Giardini di Corcolle', abbiamo provveduto all'acquisto del materiale necessario". Interventi di ripristino delle buche hanno riguardato alcune delle vie principali del quartiere, quelle dove, il numero di buche presenti era considerevole. "Insieme a Pierluigi Iacone, presidente del comitato e ad un altro membro Stefan Primiceli, abbiamo acquistato 20 sacchi di asfalto e provveduto alla chiusura delle buche, in tutto, ne abbiamo chiuse 35", spiega ancora Tora. Tra le strade riparate Sant'Elpidio a mare, via Matelica, via Monteprandone e via Acqualagna

Il perchè i cittadini scendano in strada e si sostituiscano alle istituzioni è facilmente intuibile. "Abbiamo avanzato agli organi competenti diverse segnalazioni e altrettante richieste di intervento ma non abbiamo mai avuto riscontro - spiega ancora Tora - così ci abbiamo pensato da soli". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Disperazione buche, 20 sacchi di asfalto e tanta buona volontà: anche Corcolle passa al fai da te

RomaToday è in caricamento