Castelverde Castelverde / Via Sant'Elpidio a Mare

Corcolle, buche e strade dissestate. I cittadini: “Pericolose per pedoni e auto”

Lavori di manutenzione straordinaria in via Sant'Elpidio a mare saranno realizzati dopo l'estate

Le strade del quartiere Corcolle, estrema periferia est della città di Roma nel municipio VI, sono disastrate. “I rifacimenti di via Sant’Elpidio a mare e via Matelica sono fondamentali per la sicurezza di noi cittadini, ormai per i pedoni o per le auto, il transito è sempre più pericoloso” ha detto al nostro giornale Maurizio Santoprete, presidente del comitato di quartiere Corcolle che nei giorni scorsi ha inviato una richiesta formale di intervento al municipio e all’assessore ai lavori pubblici della giunta Romanella. 

“Dopo tanto tempo siamo riusciti ad ottenere almeno la chiusura delle buche su via Sant’Elpidio a mare ma non basta, il manto stradale va rifatto completamente così come in via Matelica – ha aggiunto – Interventi promessi, annunciati ma mai realizzati in questi anni”. Non solo buche. A rendere impraticabili le strade di Corcolle anche la presenza dei pini lungo i margini, le cui radici rendono la carreggiata sempre più stretta. 

Dal Municipio, intanto, fanno sapere: “Dopo i lavori di pronto intervento per la chiusura delle buche, in via Sant’Elpidio a mare verrà effettuata la manutenzione straordinaria come da bilancio 2020 con l’avvio previsto dopo l’estate” ha assicurato Sergio Nicastro, assessore ai lavori pubblici di viale Cambellotti. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corcolle, buche e strade dissestate. I cittadini: “Pericolose per pedoni e auto”

RomaToday è in caricamento