menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Colle Prenestino: sfalciata l'erba del parco "dimenticato" di via Acciaroli

Il parco in via Acciaroli è stato costruito cinque anni fa e ancora non ha un nome, nessuno l'ha mai preso in carico e la manutenzione la svolge il comitato di quartiere

Habemus sfalcio dopo un anno di richieste e di lettere inviate alle istituzioni, perfino alla sindaca Raggi. Siamo al parco di via Acciaroli del quartiere Colle Prenestino nel Municipio Roma VI delle Torri. Qui, più di cinque anni fa, è stato costruito un'area come opera a scomputo, ma da quel giorno nessuno l'ha mai presa in carico e ad oggi non ha ancora nemmeno un nome. Eppure è un luogo di aggregazione in un quartiere che ha pochi, pochissimi spazi comuni e che paga, come molti altri, lo scotto di essere in periferia.

Il comitato di quartiere

Il comitato di quartiere Colle Prenestino, però, in questi anni non si è mai dato per vinto e mentre avanzava richieste di intervento e manutenzione al Municipio e al Comune, contemporaneamente si rimboccava le maniche. Tutto quello che c'è di buono qui, nel parco, è frutto del lavoro volontario dei membri del comitato. Svuotano sistematicamente i cestini per i rifiuti, puntellano la recinzione fino dove possibile e riparano i giochi.

Lo sfalcio, finalmente

Nella mattina di giovedì 6 luglio, poi, è arrivato lo sfalcio dell'erba. "A un anno dalle nostre richieste a tutti gli organi competente - ha commentato Pasquale Gallinelli, presidente del comitato di quartiere - il Municipio, in particolare l'assessora all'ambiente Ziantoni, ha provveduto allo sfalcio".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Notizie

Blocco traffico a Roma: domenica 24 gennaio niente auto nella fascia verde

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    "Fa er provola", perché si dice così?

  • De Magna e beve

    12 "vizi" artigianali: nuovo regno del tiramisù apre a Roma

  • De Magna e beve

    Dove mangiare i 5 supplì più buoni di Roma, rigorosamente "al telefono"

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento