TorriToday

Municipio VI, il boschetto di via delle Cerquete è una discarica a cielo aperto. Il comitato: “Non ci arrendiamo”

Rifiuti ingombranti sversati nell'area, erba alta e strade che sembrano mulattiere

Pannelli di plastica, vetri, materiali edili di risulta. Il boschetto di via delle Cerquete a Castelverde B4 è ancora una discarica a cielo aperto dove il degrado aumenta giorno dopo giorno di pari passo con l’esasperazione dei residenti che a Roma Today hanno commentato: “Noi non ci arrendiamo, abbiamo gli stessi diritti degli abitanti del centro di vivere in modo dignitoso”.

Le strade, diventate ormai mulattiere, accolgono ogni giorno il passaggio degli scuolabus così come dei mezzi di soccorso ma in via delle Cerquete nessuno interviene. Il boschetto, non lontano dalle abitazioni, è stato posto sotto sequestro lo scorso anno ma da allora nulla è cambiato e i residenti sono più che sicuri: “Non basta delimitare l’area con un nastro arancione, è necessario intervenire” ha spiegato al nostro giornale Giusy Rotunno, presidente del comitato ‘Cerquete 2003’. Gli abitanti di zona, in questi anni, hanno visto tanti politici varcare la soglia di Castelverde B4 ma a quelle passerelle sono seguiti pochi fatti.

“Quando si spengono le luci della gloria per un piccolo intervento realizzato, noi torniamo nell’oblio e nessuno viene più qui a dire quali azioni saranno messe in campo per liberarci dal degrado” ha continuato Rotunno che insieme agli altri residenti continua a registrare incidenti sulle strade mai sistemate e ad assistere impotente allo sversamento dei rifiuti. “Speriamo che i soldi annunciati dalla Regione Lazio per la riqualificazione vengano spesi presto e che la nostra condizione cambi” ha concluso. Resta ancora senza soluzione, intanto, la fogna a cielo aperto già denunciata da tempo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Coronavirus, a Roma 1306 nuovi casi. D'Amato condanna: "Assurde le scene viste nei centri commerciali"

Torna su
RomaToday è in caricamento