rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
Castelverde Castelverde / Via Polense

Antenna a Castelverde: il Movimento 5 Stelle consegna al sindaco la raccolta firme

Enrico Stefàno, consigliere del gruppo capitolino M5S, consegna al sindaco Ignazio Marino la raccolta firme dei cittadini di Castelverde e delle zone limitrofe per dire "No" alla costruzione delle stazioni radio base

Rabbia e preoccupazione tra i residenti del quartiere Castelverde per le installazioni di nuove antenne per la telefonia mobile. Il territorio, già provato dalla presenza di stazioni radio base, potrebbe subire un duro colpo con la costruzione di altre antenne. I siti individuati per la realizzazione sono in Via Ancarano al civico 18 e in Via Polense al Km 18.800. 

Il comitato di quartiere Castelverde, insieme ai cittadini, si era fatto promotore di una raccolta firme per manifestare il proprio dissenso verso la costruzione di nuovi stazioni radio base. 864 le firme raccolte che il consigliere capitolino Enrico Stefàno ha consegnato martedì 17 marzo, insieme alle motivazioni del dissenso, al sindaco di Roma, Ignazio Marino.

La consegna delle firme segue un’interrogazione presentata lo scorso 17 febbraio da Stefàno, in merito alla preoccupazione dei cittadini sul sito individuato per l’installazione, in quanto, nelle immediate vicinanze del posto in cui dovrebbe sorgere l’antenna, sono presenti tre “aree sensibili”: asilo nido in Largo Rotello, asilo privato di musica in Via Massa San Giuliano e la scuola materna in Via Rosciano. Le strutture, infatti, distano dal sito, poche centinaia di metri.

Inoltre, nel documento presentato in Campidoglio, si legge “Chiedono inoltre costanti sopralluoghi e misure al fine di valutare l’intensità dei campi elettromagnetici , radiofrequenze e microonde generati dagli impianti delle antenne per la telefonia cellulare in Via Pietrasecca 2, in Via Bolognano 11 e in Via Guido Donegani altezza ponte Tav a Castelverde”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Antenna a Castelverde: il Movimento 5 Stelle consegna al sindaco la raccolta firme

RomaToday è in caricamento