rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
Borghesiana Finocchio / Via di Fontana Candida

Finocchio, la strada è ancora senza strisce pedonali. I cittadini: "Non meritiamo neanche questo"

Nuova richiesta da parte degli abitanti di via Fontana Candida

“A Finocchio non meritiamo neanche le strisce pedonali, le chiediamo da mesi ma nessuno interviene”. A parlare sono gli abitanti del quartiere che da tempo hanno presentato richiesta per ottenere la segnaletica orizzontale così da consetire l’attraversamento pedonale in sicurezza.

Le ultime denunce risalgono alla scorso mese di marzo. In quella occasione, il comitato Periferie Roma est ha protocollato presso gli uffici municipali di viale Cambellotti, una richiesta mirata rimasta però senza risposta. Lungo la via, una delle arterie più importanti non solo del quartiere ma dell’intero versante, le strisce pedonali sono presenti solo in due punti: a partire dal civico 40 spariscono fino al confine con il comune di Monte Compatri.


“Ricordo che siamo alle spalle di una scuola media e che tanti ragazzi sono costretti ad attraversare la strada in condizioni di pericolosità vista l’assenza di segnaletica orizzontale e verticale – ha commentato Flavio Mancini, comitato Periferie Roma Est - La sicurezza è un tema molto importante in questi quartieri e nello specifico queste richieste non ci sembrano esorbitanti quindi l’unica cosa che viene in mente è solo un totale menefreghismo e il non rispetto da parte di chi ci governa”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finocchio, la strada è ancora senza strisce pedonali. I cittadini: "Non meritiamo neanche questo"

RomaToday è in caricamento