rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Borghesiana Torre Gaia / Via Santa Elisabetta

VI Municipio: in cantiere il progetto “Casa dei Papà”

Maurizio Mattei (Lista civica Marino): "Abbiamo individuato una struttura comunale in via Sant'Elisabetta a Borghesiana: sto sollecitando la Commissione Bilancio e Patrimonio per avviare questa idea"

Una struttura per accogliere i padri separati ed aiutarli ad affrontare le difficoltà economiche iniziali: in VI Municipio, Maurizio Mattei (Lista civica Marino) pensa da tempo ad una “Casa dei Papà”.

“Avevamo fatto approvare in Consiglio, nella passata Amministrazione, una risoluzione per dare una risposta a questo problema – spiega il consigliere –, che è comune a molte famiglie italiane: dopo la separazione, il 94 percento dei padri italiani vanno via di casa. Spesso diventano poveri. È una piccola risposta. La struttura potrebbe accoglierli per un periodo di tempo prestabilito, dagli 11 ai 24 mesi.

Era stato individuato un edificio a via Sant’Elisabetta, Borghesiana. All’epoca l’ex presidente Lorenzotti aveva però un’altra idea. Ci sono le risorse e quindi è opportuno investirle su questo problema, che riguarda sia i genitori che i bambini. Un luogo dove i padri possono ricevere anche i loro figli, sballottati spesso tra le case dei nonni, soprattutto nei fine settimana. I figli sono già traumatizzati e i padri separati dormono anche nelle macchine. La struttura verrebbe data in gestione alle associazioni attraverso un bando e basterebbe una retta minima per coprire le spese principali come la manutenzione e le bollette”. Maurizio Mattei (Lista Civica Marino)-2

“Considerata l’esigenza in Municipio a fronte delle continue richieste di aiuto da parte dei padri di famiglia che affrontano una separazione coniugale – precisava la risoluzione del 2012 –, si ritiene opportuno richiedere agli organi preposti di valutare la possibilità attraverso il Dipartimento Lavori Pubblici e l’Assessorato alle Politiche sociali di progettare e finanziare una ristrutturazione e una riqualificazione idonee a realizzare una struttura atta ad ospitare genitori e figli, la ‘Casa dei papà' presso l’immobile acquisito al Patrimonio del Comune di Roma”.
La risoluzione impegnava il presidente del Municipio a concertare  con il Dipartimento Lavori Pubblici e delle Politiche Sociali affinché fossero stanziati fondi per la ristrutturazione e la realizzazione della struttura. “Sto sollecitando la Commissione Bilancio e Patrimonio per avviare questa idea – conclude Mattei –. Stiamo effettuando inoltre alcuni sopralluoghi per capire se la sede scelta è idonea. Credo che un luogo del genere esista solo in IV Municipio”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

VI Municipio: in cantiere il progetto “Casa dei Papà”

RomaToday è in caricamento